Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesassariCronacaUniversità › Ersu: parte il servizio pasto take away
Red 29 novembre 2020
Ersu: parte il servizio pasto take away
Allestito nella mensa di Via dei Mille, a Sassari, un container per la distribuzione dei cestini da asporto come misura ulteriore per il contenimento del contagio da Sars-Cov 2


SASSARI - Parte il servizio di asporto “take away” nella mensa universitaria in Via dei Mille, a Sassari. A partire da domani, lunedì 30 novembre gli studenti che usufruiscono dei servizi ristorativi attivati da Ersu Sassari avranno una via alternativa per godere del pasto: è stato installata nei giorni scorsi un container all'angolo tra Via dei Mille e Via Enrico de Nicola, direttamente connesso con l'edificio e utile filtro per la distribuzione dei pasti. Un servizio sperimentale quale misura aggiuntiva a quelle già intraprese dall’Ersu di Sassari per contrastare il diffondersi del virus Sars-Covid-19.

Il servizio sarà erogato esclusivamente su prenotazione on-line, che potrà essere compiuta sul sito internet istituzionale dell’Ente e sarà attivo sia per il pranzo, sia per la cena, dal lunedì al sabato (il sabato si potranno ritirare anche i pasti per la domenica). Il servizio sarà erogato, così come quello di mensa tradizionale, su tre turni: alle 12, 13 e 14 per il pranzo; 19, 20 e 21 per la cena. Anche se la consegna dei cestini avverrà all'esterno, gli studenti dovranno naturalmente avere cura, sia in coda, sia al ritiro del pasto, di indossare la mascherina protettiva e manterranno la distanza interpersonale secondo le prescrizioni vigenti imposte dal sindaco di Sassari Gian Vittorio Campus. Il pranzo è prenotabile fino alle 9 del giorno di interesse (la relativa prenotazione è cancellabile fino alle 8), mentre la cena è prenotabile fino alle 15 del giorno di interesse (prenotazione cancellabile fino alle 14).

«La pandemia ci ha portati a ripensare alcuni servizi e cerchiamo di fare tesoro dell'emergenza per innovare e ampliare la nostra offerta anche per un prossimo futuro, si spera, libero dal Covid», sottolinea il presidente dell'Ersu Sassari Massimo Sechi. Per il direttore generale Antonello Arghittu, «Ersu Sassari, insieme a tutto il suo staff, ha dimostrato di saper reagire con tempestività alle criticità e questa ne è la dimostrazione. Da una necessità riusciamo a fare virtù e offrire quindi una fruizione più completa del servizio di ristorazione».
Commenti
23/1/2021
La prossima settimana, l´Università della terza età proporrà due appuntamenti con la didattica a distanza. Martedì 26, Nicola Salvio presenterà il suo libro; giovedì, Enza Castellaccio terrà la conferenza “Storie di bambini scomodi. Dalla mitologia classica alla letteratura contemporanea”
23/1/2021
Nell´Isola, il 5,4percento dei detenuti frequenta corsi universitari, contro l´1,4percento registrato a livello nazionale. La frequenza alle attività di formazione riduce sensibilmente la recidiva. I dati sono emersi durante la tavola rotonda on-line organizzata giovedì dalla Facoltà di Studi umanistici per celebrare i 400 anni dell´università degli studi di Cagliari
21/1/2021
Aperte le iscrizioni per il confronto on-line su formazione, scienza e cure degli italiani. Introdotto dal rettore dell´università degli studi di Cagliari Maria Del Zompo e moderato da Pietro Ciarlo e Micaela Morelli, il dibattito prevede l´intervento della senatrice a vita Elena Cattaneo e del procuratore aggiunto Paolo De Angelis


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2021 Mediatica SRL - Alghero (SS)