Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieportotorresCronacaDisservizi › Porto Torres: stop acqua giovedì e venerdì
M.P. 10 settembre 2019
Chiusura dell’erogazione dalle 10 di giovedì 12 settembre sino alle 5 della mattina di venerdì. Sempre a Porto Torres, a Serra Li Pozzi, chiusura dell’erogazione dalle 7 alle 21 nella giornata di giovedì 12
Porto Torres: stop acqua giovedì e venerdì


PORTO TORRES - L’Ente acque della Sardegna eseguirà giovedì 12 settembre un intervento urgente di riparazione nell’acquedotto Coghinas 2 che rifornisce di acqua grezza i potabilizzatori Abbanoa di Truncu Reale (al servizio di Sassari, Porto Torres e Stintino), Monte Agnese (Alghero) e Castelsardo.

I lavori dell’Enas, dalle 7 alle 16, comporteranno il blocco del rifornimento di acqua grezza negli impianti e di conseguenza sarà sospesa la produzione di acqua potabile per i centri interessati. Per far fronte a questa sospensione Abbanoa ha approntato un piano di distribuzione che tiene conto delle scorte nei serbatoi e dei tempi di recupero necessari a ripristinare i livelli quando sarà riavviata la produzione di acqua potabile.

A Porto Torres centro: chiusura dell’erogazione dalle 10 di giovedì 12 settembre sino alle 5 della mattina di venerdì. Sempre a Porto Torres, a Serra Li Pozzi, chiusura dell’erogazione dalle 7 alle 21 nella giornata di giovedì 12 settembre. A Stintino centro l’erogazione sarà garantita dalle scorte nel serbatoio, mentre nella zona Pozzo di San Nicola e agro e del Bagaglino, i villaggi e case sparse collegate direttamente all’acquedotto subiranno la chiusura dell’erogazione dalle 9 alle 24 di giovedì.
20:00
Ad Alghero vige l´obbligo di schermare i bidoni dei rifiuti posizionati sulle pubbliche strada. Eppure nel cuore del centro storico c´è ancora chi se ne infischia. Ecco la foto di Via del Teatro
18/10/2019
Il Partito Sardo D’Azione mesi fa su richiesta da parte dei residenti dei 49 alloggi di edilizia residenziale pubblica di via Padre Puglisi, aveva segnalato all’amministrazione il forte disagio con cui erano costretti a vivere gli assegnatari
© 2000-2019 Mediatica sas