Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCronacaCronaca › Alberi pericolosi, strigliata dell´ex assessore
Cor 9 gennaio 2020
Alberi pericolosi, strigliata dell´ex assessore
«Lo abbiamo detto in tutte le lingue che tutti siamo per la tutela dell´ambiente a patto che non si metta a rischio l´incolumità della gente». Mario Nonne, già assessore ad Alghero, denuncia la precarietà e pericolosità di molte piante nell'agro algherese


ALGHERO - «Prima di intervenire Provincia, Anas, Agenzia Regionale Laore stiamo aspettando che succeda qualcosa di veramente grave». Lo domanda Mario Nonne all'indomani del terzo incidente, in poche settimane, che vede un albero di grosse dimensioni collassare improvvisamente sull'asfalto della borgata di Santa Maria la Palma [LEGGI].

«Lo abbiamo detto in tutte le lingue che tutti siamo per la tutela dell'ambiente a patto che non si metta a rischio l'incolumità della gente» precisa l'ex assessore del Comune di Alghero e profondo conoscitore dell'agro e dei suoi cicli.

La precarietà e pericolosità di molte piante ad alto fusto, infatti, era stata segnalata da tempo alle competenti autorità ma nessuno, se non in radi casi, è intervenuto per mettere in sicurezza la zona. «Un albero si può sempre ripiantare - sottolinea con amarezza e una buona dose di realismo Mario Nonne (nella foto) - è impossibile invece riportare in vita le persone».
Commenti
28/3/2020
La notizia ha sconvolto tutta la comunità isolana, suscitando oltre che dolore enorme rabbia. Anche il sindaco ha sbottato: Se ci saranno responsabilità spetterà a chi di dovere accertarle
15:01
111 controlli alle persone e diciannove agli esercizi commerciali, con due denunce per violazione delle norme di contenimento del Covid-19. Ieri , la Polizia locale ha dovuto denunciare un venditore ambulante di prodotti ortofrutticoli (attività vietata dalle norme di contrasto al Covid-19) ed un giovane
28/3/2020
Ottantasette controlli alle persone e quattordici agli esercizi commerciali, con quattro violazioni accertate. Questo il bilancio dell´attività della Polizia locale di Sassari, che anche ieri ha pattugliato tutto il territorio per assicurare il rispetto della normativa in materia di contrasto al Covid-19
28/3/2020
Sono stati 147 nell’area di Cagliari, cinquantadue ad Iglesias, trentanove ad Oristano, 179 a Sassari, ottantasei a Tempio Pausania, cinquantasei a Nuoro e trentasette a Lanusei. Sono state sanzionate otto persone a Cagliari ed una a Sassari, segnalate alla Magistratura
27/3/2020
Nella giornata di ieri, controlli per 132 persone e tredici esercizi commerciali, Le due denunce riguardano una persona che ha dichiarato agli agenti che non aveva alcuna voglia di continuare a rimanere a casa ed un´altra che pensava fosse finita l´emergenza e si potesse di nuovo uscire
28/3/2020
Terzo caso di bracconaggio in Sardegna in piena emergenza CoronaVirus. Lo rileva il Cabs, l´associazione di volontari esperti in antibracconaggio, dopo che i Carabinieri della Stazione di Selargius e del Nucleo Cites di Cagliari hanno dato notizia di una denuncia per bracconaggio nei pressi del capoluogo regionale


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)