Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCronacaAeroporto › Parte con 27mila euro nelle scarpe
Cor 15 gennaio 2020
Parte con 27mila euro nelle scarpe
Un cittadino di nazionalità cinese è stato fermato all´aeroporto di Alghero in procinto di imbarcarsi per Roma. Provvidenziale l´attività congiunta dei funzionari dell’Agenzia Dogane e Monopoli (ADM) di Sassari, in sinergia con i militari della Guardia di Finanza della Compagnia di Alghero


ALGHERO - Sarebbe potuto tranquillamente passare inosservato se l'occhio attento dei funzionari dell’Agenzia Dogane e Monopoli (ADM) di Sassari, in sinergia con i militari della Guardia di Finanza della Compagnia di Alghero, non avesse suggerito un controllo più accurato. Nei guai un cittadino di nazionalità cinese in procinto di imbarcarsi dallo scalo di Alghero diretto all’aeroporto di Roma-Fiumicino, da cui avrebbe poi raggiunto la Cina.

Provvidenziali si sono rivelati i controlli congiunti finalizzati al contrasto dei traffici illeciti nel settore valutario. Così gli agenti hanno rinvenuto all'interno delle scarpe custodite nel bagaglio da stiva ben 27mila euro in contanti, con banconote da 50 euro. Contante non dichiarato. L'uomo, nei cui confronti è stata immediatamente contestata la trasgressione della normativa valutaria circa il limite del contante al seguito (10.000 euro), ha così deciso di avvalersi dell’istituto dell’oblazione, versando immediatamente all’Erario circa 2500 euro, ed estinguendo così la violazione.

L’attività di servizio s'inquadra in un più ampio e costante dispositivo di prevenzione posto in essere dalla Guardia di Finanza e dall’Agenzia delle Dogane e Monopoli negli spazi doganali aeroportuali della provincia (Olbia e Alghero). Attività svolta attraverso l’elaborazione di specifiche analisi di rischio orientate, in particolar modo, al monitoraggio e controllo dei passeggeri e del bagaglio trasportato nei voli ritenuti più “sensibili”.
Commenti
15:03
«Bene la proroga», dichiara l´assessore regionale dei Trasporti, che sottolinea: «Giunta compatta per il diritto alla mobilità dei sardi»
19:59
«Percorso condiviso per la nuova Ct1 entro il 2020 e proroga contestuale fino agli esiti della gara», dichiara il presidente della Regione autonoma della Ssrdegna Christian Solinas. «Per fortuna l’intervento del Governo, in particolare della ministra De Micheli, ha risolto il disastro causato dalla Regione, dopo quasi un anno d’inerzia e di bugie da parte del presidente Solinas», rilancia senza mezzi termini il leader dell´Opposizione Massimo Zedda
7:12
«Ora possiamo concentrare tutto il nostro impegno sulla vertenza Air Italy», dichiara con soddisfazione il capogruppo leghista in Consiglio regionale Dario Giagoni, dopo l´incontro tra il presidente della Regione autonoma della Sardegna Christian Solinas ed il ministro dei Trasporti Paola De Micheli
17/2/2020
Lo chiede con forza ai commissari liquidatori della società aerea Air Italy Enrico Laghi e Franco Maurizio Lagro, dopo la messa in liquidazione della compagnia, il presidente Codacons Carlo Rienzi
17/2/2020
La ministra dei Trasporti Paola De Micheli incontrerà martedì a Roma governatore della Sardegna Christian Solinas. Sul tavolo l´impasse in cui si ritrova la Sardegna sul fronte del trasporto aereo
17/2/2020
L´assemblea dei sindaci della Rete Metropolitana, presieduta dal primo cittadino di Sassari Gian Vittorio Campus, ha discusso ed approvato all´unanimità una mozione a sostegno dei lavoratori della compagnia aerea Air Italy
17/2/2020
Domenica mattina la deputata algherese Paola Deiana ha partecipato ad Olbia alla manifestazione dei dipendenti della compagnia aerea Air Italy: «Massimo impegno per la tutela dei posti di lavoro»
Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)