Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaAnimali › Aree sgambamento cani: mozione ad Alghero
Red 14 febbraio 2020
Aree sgambamento cani: mozione ad Alghero
Il capogruppo dei Riformatori, Alberto Bamonti, chiede che si discuta in Aula la proposta di individuare e realizzare aree recintate e riservate ai cani, con apposita segnaletica e cestini per la raccolta degli escrementi


ALGHERO - «Si chiede di individuare e realizzare all'interno del territorio del Comune di Alghero delle aree recintate e riservate alla sgambatura dei cani, munita di apposita segnaletica e di cestini per la raccolta di escrementi solidi, dove gli animali possano muoversi liberamente senza guinzaglio, ma sotto il costante controllo e la responsabilità dell'accompagnatore». Questo il fulcro della mozione proposta dai Riformatori sardi di Alghero che, tramite il capogruppo Alberto Bamonti, chiedono che l'argomento venga discusso in Consiglio comunale.

Questo, spiega Bamonti, perchè le Amministrazioni comunali «hanno il compito di promuovere il rispetto, la cura ed il diritto alla presenza nel proprio territorio degli animali quale elemento fondamentale e indispensabile di una morale biocentrica dell'ambiente». I Riformatori chiariscono come un cane accompagnato sempre al guinzaglio non possa avere la possibilità di svolgere un adeguato esercizio fisico.

Il consigliere parte anche dal presupposto che molti Comuni «si sono già attrezzati di aree che consentono l'evoluzione, in termini di civiltà, del rapporto che regola gli amici a quattro zampe con il cittadino, contribuendo peraltro a rendere migliori e più puliti gli ambienti pubblici che ci circondano». La parola passa ora alla massima assise cittadina.

Nella foto: il consigliere comunale Alberto Bamonti
Commenti
18/9/2020
Il rapace, forse sparato, presentava una ferita ad un´ala e non riusciva a più a riprendere il volo. Provvidenziale la segnalazione ai Barracelli di Alghero
17/9/2020
Provvidenziale l´intervento della Sala Operativa del Corpo Forestale Salvato in località Margine Rosso, Quartu Sant’Elena, un esemplare di una tartaruga marina della specie Caretta caretta


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)