Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCronacaCronaca › Alghero: sequestro caviale in aeroporto
Cor 26 febbraio 2020
Alghero: sequestro caviale in aeroporto
Il prodotto proveniente dalla Russia era sprovvisto di certificazione sanitaria al seguito come disposto dalla vigente normativa. Sanzione amministrativa fino a 15mila euro


ALGHERO - Nell’ambito di un controllo congiunto volto a contrastare i traffici illeciti, i funzionari dell’Agenzia Dogane e Monopoli (ADM) di Sassari, in servizio presso la Sezione Operativa Territoriale dell’Aeroporto “Riviera del Corallo” di Alghero, e i militari della Guardia di Finanza della Compagnia di Alghero hanno eseguito un sequestro di 250 grammi di “Russian Caviar Malossol” (storione acipenseriformes).

Prodotto proveniente dalla Russia e sprovvisto di certificazione sanitaria al seguito, in violazione dell’art. 2, comma 3, Legge 07.02.1992, n. 150, che prevede una sanzione amministrativa da un minimo di 3mila a un massimo di 15mila euro.

Il prodotto si trovava all’interno del bagaglio registrato di un cittadino italiano proveniente da Mosca, via Roma Fiumicino. Dal 1° gennaio 2017 la Guardia di Finanza è l’autorità competente a svolgere i controlli in materia di commercio internazionale della flora e della fauna in via di estinzione, previsti dalla Convenzione di Washington, più comunemente conosciuta come C.I.T.E.S.
Commenti
28/3/2020
La notizia ha sconvolto tutta la comunità isolana, suscitando oltre che dolore enorme rabbia. Anche il sindaco ha sbottato: Se ci saranno responsabilità spetterà a chi di dovere accertarle
15:01
111 controlli alle persone e diciannove agli esercizi commerciali, con due denunce per violazione delle norme di contenimento del Covid-19. Ieri , la Polizia locale ha dovuto denunciare un venditore ambulante di prodotti ortofrutticoli (attività vietata dalle norme di contrasto al Covid-19) ed un giovane
28/3/2020
Ottantasette controlli alle persone e quattordici agli esercizi commerciali, con quattro violazioni accertate. Questo il bilancio dell´attività della Polizia locale di Sassari, che anche ieri ha pattugliato tutto il territorio per assicurare il rispetto della normativa in materia di contrasto al Covid-19
28/3/2020
Sono stati 147 nell’area di Cagliari, cinquantadue ad Iglesias, trentanove ad Oristano, 179 a Sassari, ottantasei a Tempio Pausania, cinquantasei a Nuoro e trentasette a Lanusei. Sono state sanzionate otto persone a Cagliari ed una a Sassari, segnalate alla Magistratura
27/3/2020
Nella giornata di ieri, controlli per 132 persone e tredici esercizi commerciali, Le due denunce riguardano una persona che ha dichiarato agli agenti che non aveva alcuna voglia di continuare a rimanere a casa ed un´altra che pensava fosse finita l´emergenza e si potesse di nuovo uscire
28/3/2020
Terzo caso di bracconaggio in Sardegna in piena emergenza CoronaVirus. Lo rileva il Cabs, l´associazione di volontari esperti in antibracconaggio, dopo che i Carabinieri della Stazione di Selargius e del Nucleo Cites di Cagliari hanno dato notizia di una denuncia per bracconaggio nei pressi del capoluogo regionale


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)