Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaAmbiente › «Adapt, premiato l´impegno per Alghero»
Cor 6 marzo 2020
«Adapt, premiato l´impegno per Alghero»
«Con l´approvazione del Piano di Adattamento Climatico Locale si finalizza il progetto comunitario sull’adattamento ai cambiamenti climatici fortemente voluto dalla precedente amministrazione di centrosinistra»


ALGHERO - «Con l’approvazione in V Commissione del Piano di Adattamento Climatico Locale si finalizza il progetto ADAPT, Progetto comunitario sull’adattamento ai cambiamenti climatici dei sistemi urbani dello spazio Transfrontaliero, fortemente voluto dalla precedente amministrazione di centrosinistra che grazie all’ufficio programmazione lo ha pensato e concretizzato. L’Obiettivo Specifico del progetto consiste nel migliorare la capacità delle istituzioni pubbliche di prevenire e gestire, in forma congiunta, alcuni rischi specifici derivanti dal cambiamento climatico con particolare riferimento alle alluvioni urbane da acque meteoriche». Lo sottolineano i consiglieri comunali Raimondo Cacciotto, Ornella Piras, Valdo Di Nolfo, Pietro Sartore, Gabriella Esposito, Mario Bruno e Mimmo Pirisi.

«Un lavoro lungo e paziente voluto e perseguito nel corso della precedente consiliatura, fin dall’insediamento ricreando le condizioni perché l’ufficio programmazione riprendesse vigore e lavorasse su progetti di interesse per la comunità, che ha portato alla definizione di scenari climatici a scala locale, al miglioramento di competenze, alla definizione di piani di azione e di sperimentazioni locali». Un progetto concreto - sottolineano - nell’ambito del quale già nella fase iniziale il Comune di Alghero ha potuto proporre e veder finanziato per 120 mila euro un progetto sperimentale per il recupero delle acque meteoriche provenienti dalle coperture e dal piazzale della nuova piscina comunale con accumulo in vasca interrata, dotata di sistema di disoleatura, sedimentazione e pompaggio per il riutilizzo delle acque trattate per irrigazione e usi igienico-sanitari.

«Un’azione pilota che rappresenta simbolicamente anche l’approccio che deve caratterizzare l’azione politico-amministrativa, tanto nella progettazione delle opere pubbliche, quanto nella pianificazione urbanistica considerando strategie e azioni di adattamento ai cambiamenti climatici. Approccio applicato anche nell'ambito dei programmi integrati per il riordino urbano e il conseguente progetto di riqualificazione del quartiere de La Pietraia. La progettualità del Comune di Alghero e del Dipartimento di Architettura di Alghero ha avuto un finanziamento di 3.150.000 euro che consentirà di realizzare parte degli interventi e alcune delle azioni previste che, nell’ottica dell’adattamento al cambiamento climatico, prevedono di migliorare il drenaggio superficiale delle arterie di collegamento al Lido, aumentare le aree verdi, anche attraverso una generale riorganizzazione della mobilità interna e degli spazi destinati alla sosta delle autovetture» precisano dall'opposizione.

«I tempi per pensare, progettare, veder finanziata e poi realizzati tali progetti sono spesso troppo lunghi rispetto alle attese e alle specifiche esigenze di una città. Però sono tutte fasi necessarie che occorre avviare, monitorare e adeguatamente seguire per evitare che qualsiasi progetto rimanga stritolato tra le maglie della burocrazia. Auspichiamo che l’attuale amministrazione persista nel valorizzare il progetto e trovi risorse per declinare tutte le azioni previste nel piano, molte delle quali da realizzare entro il 2020» concludono i consiglieri Raimondo Cacciotto, Ornella Piras, Valdo Di Nolfo, Pietro Sartore, Gabriella Esposito, Mario Bruno e Mimmo Pirisi.

foto d'archivio
Commenti
23:41
Martedì, il servizio è sospeso. Di conseguenza, sia le utenze domestiche, sia quelle non domestiche, provvederanno a conferire il rifiuto multimateriale, posticipatamente, mercoledì, con i consueti programmati ritiri, mentre, solo per le utenze non domestiche, il ritiro della carta e cartone è posticipato a giovedì
9:22
Tra giovedì e venerdì, il Settore comunale Ambiente e verde pubblico ha in programma la potatura di undici bagolari in Via Coradduzza e l´abbattimento di due alberi secchi in Via delle Croci, con la rimozione di quattro ceppaie. La settimana successiva, saranno abbattuti due pioppi in Via Eufemia Sechi
29/5/2020
«L´agenzia regionale ha un ruolo centrale e fondamentale per valorizzare il patrimonio boschivo della Sardegna, anche grazie alle nuove competenze ed ai nuovi compiti che le sono stati assegnati», ha dichiarato nella sede oristanese l’assessore regionale della Difesa dell’ambiente Gianni Lampis
28/5/2020
Lunedì, nella giornata dedicata alla ricorrenza per i Santi patroni Gavino, Proto e Gianuario, sarà svolto regolarmente il servizio di raccolta porta a porta dell´umido, mentre l´ecocentro comunale sarà chiuso. Martedì, Festa della Repubblica, non verrà effettuato il ritiro dell´indifferenziato e l´ecocentro resterà chiuso. Mercoledì, sarà garantita la raccolta delle frazioni di umido ed indifferenziato


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)