Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizienuoroPoliticaInformazione › Comunicazione istituzionale, Regione in tilt
Red 18 marzo 2020
Comunicazione istituzionale, Regione in tilt
«Non è mettendo il bavaglio all´informazione che si possono nascondere le tante falle nella gestione dell´emergenza Coronavirus». E´ l´attacco della deputata sarda del Movimento 5 stelle, che stigmatizza la nota scritta ed inviata alle Aziende sanitarie della Sardegna ed ai direttori dei Reparti di Malattie infettive a firma dell´assessore regionale della Sanità, già oggetto di pesantissime critiche dai giornalisti


NUORO - «Non è mettendo il bavaglio all'informazione che si possono nascondere le tante falle nella gestione dell'emergenza Coronavirus». E' l'attacco della deputata sarda del Movimento 5 stelle Mara Lapia, che stigmatizza la nota scritta ed inviata alle Aziende sanitarie della Sardegna ed ai direttori dei Reparti di Malattie infettive a firma dell'assessore regionale della Sanità Mario Nieddu e già oggetto della denuncia dell'ordine dei giornalisti e dell'Assostampa sarda.

«È chiaro - afferma la parlamentare nuorese - il tentativo non solo di limitare il diritto ad una informazione imparziale, obiettiva e trasparente, ma anche e soprattutto di occultare la gestione totalmente fallimentare della pandemia in atto». Da settimane, la deputata ha segnalato al presidente della Regione autonoma della Sardegna Christian Solinas ed allo stesso Nieddu le proteste e le richieste di aiuto da parte degli operatori, soprattutto dell'Ospedale San Francesco di Nuoro, lasciati per troppo tempo ad affrontare la pandemia senza indicazioni, né tanto meno dispositivi di sicurezza personale.

«Anziché tacitare chi fa informazione, perché l'assessore non si domanda come mai tra gli oltre cento casi ormai raggiunti, ci siano tanti operatori sanitari? cosa non sta funzionando nella gestione e nell'organizzazione?». Quindi, Lapia si rivolge a Solinas: «finché siamo in tempo, nomini un commissario straordinario per la gestione dell'emergenza in tutta la nostra regione, un tecnico vero, che abbia a cuore l'interesse dei sardi e non perda tempo ad esercitare un abuso del suo potere, come fatto dall'assessore Nieddu».

Nella foto: l'onorevole Mara Lapia
Commenti


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)