Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesassariPoliticaSanità › Sassari: Pais visita l’Unità operativa Malattie infettive
Red 25 marzo 2020
Sassari: Pais visita l’Unità operativa Malattie infettive
«Grande mobilitazione per combattere il virus. Entro la settimana sarà operativo il Policlinico sassarese Covid hospital del nord ovest. In questo momento di emergenza e di dolore, sono vicino ai malati, alle famiglie in lutto e agli operatori sanitari che stanno dando un grande esempio di professionalità e di abnegazione», dichiara il presidente del Consiglio regionale


SASSARI - «Con ogni mezzo stiamo cercando di combattere questa emergenza sanitaria. Sono convinto che usciremo al più presto da questa crisi che sta causando tanto dolore in Sardegna e nel mondo intero. Un altro passo decisivo è l'apertura, prevista nel fine settimana, del primo centro interamente dedicato alla cura dei Covid+, nella struttura del Policlinico sassarese, testimonianza dell’attenzione del presidente Solinas e dell’assessore Nieddu che, in pochissimi giorni, ne hanno disposto l’attivazione».

Lo ha affermato questa mattina (mercoledì) il presidente del Consiglio regionale Michele Pais durante la visita all'Unità operativa Malattie infettive dell'Azienda ospedaliero universitaria di Sassari, in prima linea in città nella lotta al Covid-19. Accolto dal direttore della Uoc Sergio Babudieri e dal direttore generale dell'Aou di Sassari Nicolò Orrù, con altri direttori di struttura, Pais ha ringraziato tutti gli operatori sanitari per il loro valore umano e professionale.

«Ringrazio - ha dichiarato il presidente del Consiglio regionale - tutti gli operatori dell’intera sanità sassarese, donne e uomini forti e competenti in prima linea ormai da settimane, Ho avuto modo di apprezzare l’impeccabile organizzazione dell’equipe del professor Babudieri che in questo momento sta assicurando, con eccezionale capacità, le migliori cure ai sardi affetti da Coronavirus». Michele Pais ha assicurato la massima disponibilità a favore di tutto il comparto sanitario e, in particolare, di quello del nord Sardegna particolarmente colpito dal CoronaVirus: «Voglio essere fisicamente presente soprattutto nel territorio sassarese, che oggi è quello che presenta maggiori criticità in Sardegna, per rafforzare quel ponte ideale tra istituzioni politiche e autorità sanitarie indispensabile per affrontare questo momento».

Nella foto: il presidente del Consiglio regionale Michele Pais
Commenti
23/5/2020
La denuncia, indirizzata al commissario straordinario Ats Sardegna Giorgio Steri ed all´assessore regionale alla Sanità Mario Nieddu, relativa al nosocomio algherese, arriva dalla Segreteria territoriale Pp Cgil Sassari, tramite Antonio Canalis, e dai dirigenti sindacali Rsu Cgil Fp Alghero Mauro Marras e Pietro Ara
22/5/2020
Un 64enne arrivato da Reggio Emilia, ospite di un albergo nell´hinterland cagliaritano, è attualmente ricoverato all´ospedale Santissima Trinità, perché risultato positivo al CoronaVirus. Non è grave e non ha avuto bisogno di passare in Terapia intensiva
19:53
Nessun caso di positività registrato nelle ultime ventiquattro ore. E´ il dato aggiornato ad oggi nell´Isola. In totale, in Sardegna sono stati eseguiti 50.796 test. I pazienti ricoverati in ospedale sono in tutto cinquantaquattro, di cui tre in terapia intensiva
10:21
«La ripresa delle attività svolte da questi centri – spiega l´assessore regionale della Sanità Mario Nieddu – è di grande importanza sia per gli utenti, sia per le loro famiglie. Lo stop, reso necessario per favorire l´isolamento e abbattere la circolazione del virus, ha inciso profondamente sulla qualità della vita delle persone, in particolare dei soggetti più fragili»
8:25
All´incontro, organizzato nella Sala Angioy della Provincia di Sassari, il commissario dell´Azienda ospedaliero universitaria Giovanni Maria Soro ha illustrato le strategie per l´apertura graduale dei reparti e degli ambulatori
22/5/2020
«Il presidente Solinas trovi un’alternativa seria al progetto di passaporto sanitario», chiedono i tredici parlamentari sardi del Movimento 5 stelle


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)