Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaCommercio › Bar e suoli pubblici, tempo scaduto. «Da dicembre nessuna proposta»
Red 14 maggio 2020
Bar e suoli pubblici, tempo scaduto
«Da dicembre nessuna proposta»
In vista delle riapertura delle attività commerciali ad Alghero, i consiglieri comunali dei gruppi di Centrosinistra, Sinistra in Comune, X Alghero, Futuro comune, e Partito democratico intervengono riportando sul tavolo della discussione politica la necessità di nuove norme in materia di suolo pubblico


ALGHERO - «Il 18 maggio è dietro l’angolo, ma ancora i titolari di bar e ristoranti non conoscono le scelte dell’Amministrazione comunale in tema di suoli pubblici». In vista delle riapertura delle attività commerciali ad Alghero [LEGGI], i consiglieri comunali dei gruppi di Centrosinistra Sinistra in Comune, X Alghero, Futuro comune, e Partito democratico intervengono riportando [LEGGI] sul tavolo della discussione politica la necessità di nuove norme in materia di suolo pubblico, che è stato anche uno degli argomenti della conferenza stampa del sindaco Mario Conoci di lunedì [LEGGI] e che ha già visto le proposte presentate dai commercianti [LEGGI].

«A costo di sembrare antipatici, vogliamo ricordare al sindaco Conoci che nel mese di dicembre la Maggioranza in Consiglio comunale ha approvato la proroga del regolamento dei suoli pubblici [LEGGI] con l’impegno di portare entro il mese di aprile il nuovo regolamento. A tal proposito, era stato costituito anche un gruppo di lavoro interassessoriale – proseguono i consiglieri d'Opposizione - al quale, dopo l’esplosione dell’emergenza Covid, è stato assegnato l’obiettivo di trovare soluzioni per affrontare la “Fase 2”. Purtroppo, al momento non conosciamo le conclusioni di questo lavoro; invano abbiamo chiesto più volte che il tema venisse trattato in Commissione, dove invece hanno trovato spazio i molteplici tavoli del turismo e degli esperti tecnici, ma non i tavoli e gli spazi che realmente stanno a cuore al comparto produttivo».

«Ora il tempo della titubanza è scaduto, occorre dare al più presto indicazioni chiare a tutti gli operatori, che attendono di sapere se e a quali condizioni riprendere le proprie attività. Una proposta organica da parte dell’amministrazione diventa ormai urgente ed è un onere a cui sindaco e Giunta non possono più sottrarsi. Non faremo mancare il nostro contributo nel merito», concludono Gabriella Esposito, Ornella Piras, Mario Bruno, Raimondo Cacciotto, Pietro Sartore, Mimmo Pirisi e Valdo Di Nolfo.

Foto d'archivio
Commenti
23:04
Le idee e le iniziative sul tema saranno sostenute dall´ente camerale, che ha destinato alle progettualità finalizzate a supportare e riorganizzare il commercio di prossimità, 200mila euro
27/11/2020
La coordinatrice della Lega a Sassari Marina Puddinu e il rappresentante leghista in Consiglio comunale Francesco Ginesu si esprimono contro il progetto di centro commerciale che dovrebbe sorgere tra Via Luna e Sole e Via degli Astronauti: «Si rischia di mettere in ginocchio il commercio del quartiere e di creare nuovi problemi urbanistici»
27/11/2020
600mila cittadini faranno acquisti nell´occasione. Il giro d´affari in Sardegna vola a 60milioni di euro. Un regalo di Natale su tre sarà acquistato durante la settimana degli sconti. Il Codacons diffonde il decalogo per fare acquisti sicuri ed evitare truffe


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)