Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroAmbienteParchi › Riaprono i musei di Casa Gioiosa ed il Mase
Red 1 giugno 2020
Riaprono i musei di Casa Gioiosa ed il Mase
Riaprono da domani le aree museali di Casa Gioiosa, sede del Parco di Porto Conte e dell’Area marina protetta di Capo Caccia-Isola Piana, ed il Mase di Torre Nuova, il museo dedicato alla memoria della scrittore aviatore Antoine Saint Exupery


ALGHERO - Dopo la riapertura iniziale dei complessi forestali di Punta Giglio e Prigionette, da domani, martedì 2 giugno, riaprono al pubblico, nel pieno rispetto delle regole di prevenzione anti Covid-19, le aree museali di Casa Gioiosa ed il Mase di Torre Nuova, il nuovo museo dedicato allo scrittore aviatore Antoine Saint Exupery. Sarà dunque di nuovo possibile riscoprire la storia della vita carceraria degli oltre 5mila detenuti che trascorsero la loro pena durante il ventennio di attività della colonia penale di Tramariglio (1941-1962) attraverso l’allestimento museale ricavato negli stessi spazi dedicati alla memoria dell’agente di custodia Giuseppe Tomasiello.

Ed ancora, immergersi virtualmente nel blu dei fondali dell’Area marina protetta Capo Caccia–Isola Piana grazie al museo multimediale Teleia. Inoltre, gli spazi della prestigiosa sede dei parchi algheresi a Tramariglio ospitano una personale dell’artista scultore Elio Pulli con le sculture dedicate al celebre personaggio del libro più letto a livello mondiale, “Il piccolo principe”, con un percorso interattivo sempre dedicato ai temi del libro. Infine, spazio al magico mondo delle api nell’aula didattica dedicata ai laboriosi insetti. Merita una visita anche l’aula didattica dedicata al parco geominerario e la mondo delle miniere. Visitabile anche il giardino botanico, che riassume i principali paesaggi vegetali costieri del Parco di Porto Conte.

«Siamo pienamente operativi e pronti ad accogliere attraverso le nostre guide di Exploralghero che gestiscono i musei, i visitatori che vorranno scoprire le tante valenze storiche, culturali e ambientali del territorio protetto - spiega il presidente dell’Azienda speciale che gestisce i parchi algheresi Raimondo Tilloca - un'occasione per stare finalmente all’aperto e in luoghi salutari e nel pieno rispetto delle regole previste dai protocolli anti Covid-19». Gli orari di apertura sono dalle 10 alle 18, dal martedi alla domenica.
Commenti


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)