Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziecagliariPoliticaAmbiente › Clima: accordo Regione-Città metropolitana
Red 26 giugno 2020
Clima: accordo Regione-Città metropolitana
L’accordo, firmato dall´assessore regionale della Difesa dell´ambiente Gianni Lampis e dal sindaco Paolo Truzzu, ha per oggetto l’attuazione del progetto “Life master adapt” e della Strategia regionale di adattamento ai cambiamenti climatici e prevede impegni per lo sviluppo di strategie, l’individuazione di specifici obiettivi ed azioni, tramite un processo partecipativo


CAGLIARI - «La Regione intende collaborare con gli Enti locali per definire la propria strategia e i propri criteri di intervento con l'obiettivo di ridurre gli impatti negativi del cambiamento climatico sull’ambiente e sui settori economici prioritari: cominciamo con la Città metropolitana di Cagliari per la sua importanza strategica sul piano regionale». Lo ha detto l’assessore regionale della Difesa dell’ambiente Gianni Lampis, commentando l’accordo di collaborazione firmato, mercoledì mattina, nella sede dell’Assessorato regionale, con il sindaco metropolitano Paolo Truzzu. L’accordo ha per oggetto l’attuazione del progetto “Life master adapt” e della Strategia regionale di adattamento ai cambiamenti climatici e prevede impegni per lo sviluppo di strategie, l’individuazione di specifici obiettivi ed azioni, tramite un processo partecipativo.

«Il cambiamento climatico rappresenta uno dei temi cruciali al centro dell’agenda politica internazionale, soprattutto dopo l’accordo sul clima di Parigi del 2015 – ha aggiunto Lampis – La Sardegna si pone come pioniera in campo nazionale per concretizzare le sue linee di indirizzo per l’ambiente, consapevole della vulnerabilità di alcuni territori. Perciò, nel 2019, la Regione ha adottato la propria Sracc per il raggiungimento e l’elaborazione di obiettivi strategici su scala regionale e locale».

«Le modifiche del clima rappresentano un catalizzatore dei fenomeni di rischio ambientale, rendendo necessarie nuove modalità di pianificazione e l’adeguamento, in tempi brevi, di politiche, strategie e strumenti. La Strategia regionale fornisce il quadro d’insieme, i metodi e gli strumenti per le amministrazioni e le organizzazioni coinvolte, avendo l’obiettivo di valutare le implicazioni del cambiamento climatico nei diversi settori, far fronte agli effetti e stimolare risposte calibrate sulle specifiche esigenze locali», ha concluso l’esponente della Giunta Solinas.

Nella foto: un momento della firma
Commenti
7:15
Ieri, il sindaco di Stintino Antonio Diana ha firmato l´ordinanza. Le analisi dell´Arpas evidenziano il rientro dei parametri per escherichia coli ed enterococchi intestinali
6/8/2020
E´ in vigore da ieri il divieto temporaneo di balneazione nel tratto di mare “Cuile Ezi Mannu”, per la lunghezza di 2067metri. Lo prevede l´ordinanza emanata dal sindaco di Stintino Antonio Diana, in seguito alle analisi fatte dall´Arpas, che ha comunicato valori fuori norma per escherichia coli
7/8/2020
«Incontrando i sindaci ho voluto fugare ogni dubbio sulla posizione della Regione nei confronti del progetto di un impianto eolico davanti alle coste del Sulcis Iglesiente e sono soddisfatto che la nostra contrarietà sia condivisa anche dalle Amministrazioni locali di quei territori», dichiara l´assessore regionale della Difesa dell´ambiente Gianni Lampis


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)