Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCulturaLibri › A Fertilia, Io sono Michel Petrucciani
Red 24 agosto 2020
A Fertilia, Io sono Michel Petrucciani
Mercoledì sera, la caffetteria Officine, in collaborazione con la libreria Cyrano, ospiterà la presentazione del libro scritto da Vanni Masala, che dialogherà con Paolo Fresu, che ha firmato l´introduzione


ALGHERO - «Un libro illustrato su Michel Petrucciani? All’inizio ero perplesso ma poi ho riflettuto e ho pensato che fosse giusto nonché necessario. Perché Michel non è stato solo il grande pianista che tutti conosciamo ma un uomo, come pochi, che ha accompagnato perfettamente la sua Arte con la sua vita». Comincia così, con le parole introduttive del jazzista Paolo Fresu, il volume “Io sono Michel Petrucciani”, graphic novel che vuole onorare la memoria del pianista e compositore francese dalle origini italiane, realizzata nel ventennale della sua scomparsa. Una celebrazione dovuta per un artista amatissimo dagli appassionati di tutto il mondo, un lavoro firmato da Vanni Masala e Marilena Pasini per le “Edizioni Curci”, che ripercorre per parole e illustrazioni l’intensa e troppo breve vita di questo straordinario musicista.

La presentazione si terrà mercoledì 26 agosto, alle 20, alla caffetteria Officine, locale a ridosso del ponte di Fertilia, in Via Laguna del Calich. Nell’occasione, Masala e Fresu discuteranno di Petrucciani, della sua musica, delle intense vicende che hanno coinvolto questo artista nel corso di una straordinaria carriera e tour in tutto il mondo, interrotti dalla sua prematura scomparsa, dovuta a un’implacabile malattia genetica. Una malattia che non ha impedito a Michel Petrucciani di lasciare un’eredità indiscutibile in termini artistici e umani, oltre a un’eccezionale lezione di coraggio. Saranno garantiti dal locale tutti gli standard di sicurezza e distanziamento resi necessari dalle norme sull’emergenza sanitaria.

Giornalista professionista, Vanni Masala vive e lavora a Bologna. Dal 1985, ha lavorato per quotidiani e settimanali tra cui l’“Unità”, il “Corriere della sera”, il “Messaggero”, ha diretto siti web e realizzato trasmissioni televisive, documentari e numerose pubblicazioni giornalistiche. E’ tra i responsabili dell’Agenzia di Informazione della Regione Emilia-Romagna. Per passione e lavoro da oltre trent’anni scrive di jazz, anche come inviato e critico musicale. E’ nel direttivo del “Bologna jazz festival”. Il volume su Petrucciani è stato realizzato con Pasini, illustratrice che vive e lavora a Roma che ha pubblicato, tra gli altri, con “Feltrinelli”, “Giunti editore”, “Mondadori”, “Editori Riuniti”, “Vallecchi editore” e “Sinnos”.

Nella foto: Michel Petrucciani
Commenti
16/9/2020
Venerdì 25 settembre, nel giardino del Museo del Corallo, in Via Vittorio Emanuele, ad Alghero, “Molineddu sbarca nella città dell´autrice”: il Museo Land art sardo cui Bruno Petretto ha dedicato il suo impegno più costante ed esprime il suo essere natura in continuo divenire, nel libro “Arte e natura nella magia di Molineddu”, di Francesca Iurato
17/9/2020
Domani sera, l´autrice sarà ospite dello spazio all´aperto della Libreria Cyrano, in Via Vittorio Emanuele 11 ad Alghero, per presentare, con Alessandra Derriu, “Le spose della Luna”, il suo nuovo libro pubblicato da Officina Milena


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)