Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroSportVela › Vitamina e Datenandi si aggiudicano il Trofeo Maci
A.B. 25 agosto 2020
Vitamina e Datenandi si aggiudicano il Trofeo Maci
Avvincente e partecipata la terza regata del Campionato “Vento dell’Alguer 2020–17esimo Trofeo Maci”, disputata domenica con l´organizzazione della locale Sezione della Lega navale italiana, in collaborazione con il Consorzio del Porto di Alghero


ALGHERO - Avvincente e partecipata la terza regata del Campionato “Vento dell’Alguer 2020–17esimo Trofeo Maci”, disputata domenica con l'organizzazione della locale Sezione della Lega navale italiana, in collaborazione con il Consorzio del Porto di Alghero. Una bella giornata di maestrale e la partecipazione di oltre trenta barche hanno onorato la memoria dell’Ingegner Antonio Frulio, «signore del mare ed appassionato velista, indimenticato ex presidente della Sezione Lni algherese recentemente scomparso. In acqua anche la sua “Picka 2”, capitanata dalla signora Maria Angela Corrias e con un equipaggio composto al gran completo da figli, nipoti e dall’amico di sempre Antonio Usai», sottolineano gli organizzatori.

Un maestrale di 15nodi impegnativo e a tratti rafficato ha costretto soprattutto alcuni equipaggi meno esperti della classe “Vele bianche” al ritiro lungo un percorso misto tecnico-costiero articolato in 12miglia nette con partenza e arrivo di fronte alla spiaggia di Maria Pia, bastone verso Punta Negra, costiera fino a punta Giglio e ritorno con andature portanti alla barca comitato. Assente “Buddhana”, protagonista delle prime due giornate del campionato, nella classe “Spi” ha tagliato il traguardo prima in tempo reale “Gagliarda” di Niccolò Patetta. A seguire, distanziata da una manciata di secondi, “Luna storta” di Salvatore Soggiu, quindi “Su cantu ‘e su entu” di Salvatore Nurra, “Keo” di Gian Mario Catta e “Pergentina” di Alberto Satta. In tempo compensato con il Rating Fiv, sorprende al primo posto “Vitamina” di Antonello Casu, solo sesta in tempo reale, seconda Gagliarda e terza Luna Storta.

Nella classe “Nospi”, prima all’arrivo, ma solo sesta in tempo compensato, “Leon” di Giorgio Ferraris. Seconda arrivata Picka 2 (quinta in tempo compensato) e terza “Datenandi” di Stefano Macciocu, risultata vincitrice in tempo compensato con il Rating Fiv. Sul podio, oltre a Datenandi, secondo posto per “Viva” di Franco Moritto e terzo per “Fallafranca” di Quirico Migheli, rispettivamente quinta e sesta in tempo reale. Infine, sempre tra le Vele bianche, da menzionare l’impegnativa regata in solitaria condotta da Giovanni Acca con “Borboleta” e la prova di Albino Marini, quarto in tempo compensato con “Loony”. Prossimi appuntamenti del Vento de l’Alguer, sabato 12 e domenica 13 settembre, con le classiche costiere Alghero-Bosa e Bosa–Alghero, valide per il “Trofeo Base Nautica Usai”.
Commenti


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)