Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizienuoroCulturaSocietà › La mobilità internazionale ai tempi del Covid
Red 9 settembre 2020
La mobilità internazionale ai tempi del Covid
La prima settimana di settembre, ventotto giovani cechi, spagnoli, greci e sardi si sono incontrati a Nuoro per partecipare allo scambio giovanile internazionale “Light up your future-Illumina il tuo futuro”, progetto coordinato dall’Associazione culturale Malik


NUORO – La prima settimana di settembre, ventotto giovani cechi, spagnoli, greci e sardi si sono incontrati a Nuoro per partecipare allo scambio giovanile internazionale “Light up your future-Illumina il tuo futuro”. Il progetto, coordinato dall’Associazione culturale Malik, in collaborazione con la Cooperativa Lariso, è stato finanziato dagli Assessorati regionali alla Pubblica istruzione, Beni culturali, Informazione, Spettacolo e Sport, co-finanziato dall'Assessorato alle Politiche sociali e giovanili del Comune di Nuoro, e patrocinato dalla Fondazione Sardegna film commission.

Obiettivo del progetto è aumentare lo spirito di iniziativa e imprenditorialità dei giovani, sensibilizzandoli al cambiamento e alla necessità di autosviluppo e sostenibilità. L'idea progettuale nasce, nel contesto del Festival dell’innovazione sociale “Comunidade” 2019, dalla constatazione che i giovani non conoscono e non sanno dove e come cercare le opportunità e, sempre più spesso, preferiscono vivere nella loro “comfort zone”, tenendosi lontani dal rischio e dal cambiamento. I Paesi coinvolti sono, da un lato, i tre Stati con il più alto tasso europeo di disoccupazione giovanile (Grecia, Spagna e Italia) e, dall'altro, uno dei Paesi europei più virtuosi e con il tasso di disoccupazione giovanile più basso (Repubblica Ceca).

I giovani greci e spagnoli, per partecipare al progetto, hanno dovuto sottoporsi ad un test molecolare/antigenico, che ha dato esito negativo. Tutte le attività si sono svolte nel rispetto della normativa anti-Covid e sono consistite in dibattiti itineranti, laboratori di riciclo creativo, fotografia, cucina e musica, presentazioni, cacce al tesoro, visite guidate, attività di team building, icebrakers, sessioni di valutazione e serate multiculturali. Attraverso il confronto, la musica, la fotografia, l'arte e la cucina i giovani europei hanno riflettuto sul loro futuro, le competenze trasversali e l'importanza di uscire dalla loro comfort zone. I risultati-le fotografie scattate dai ragazzi, la performance musicale, l’elaborato artistico e il video riassuntivo del progetto-sono stati presentati domenica 6, negli spazi dell'Ex Artiglieria di Nuoro.
Commenti
27/11/2020
Nel territorio comunale, gli immigrati sono quasi tutti giovani italiani e le emigrate donne. Pubblicato il nuovo documento, che fornisce una fotografia al 31 dicembre 2019
27/11/2020
Il Comune di Sassari, con moltissime altre municipalità in Italia e nel mondo, ha aderito alla “Giornata per la vita–Giornata contro la pena di morte” promossa per lunedì 30 novembre dalla Comunità di Sant´Egidio


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)