Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesassariCronacaArresti › Lotta alla microcriminalità: nuovi arresti a Sassari
Red 14 settembre 2020
Lotta alla microcriminalità: nuovi arresti a Sassari
Nel fine settimana, gli agenti della Polizia locale hanno arrestato altre due persone per furto in flagranza. In pieno centro, in Viale Italia, un uomo e una donna sono stati scoperti mentre rubavano alcuni profumi dalle attività commerciali presenti nella via


SASSARI - Prosegue la lotta alla microcriminalità della Polizia locale di Sassari. Nel fine settimana, gli agenti hanno arrestato altre due persone per furto in flagranza. In pieno centro, in Viale Italia, un uomo e una donna sono stati scoperti mentre rubavano alcuni profumi dalle attività commerciali presenti nella via.

Gli agenti hanno notato un 39enne sassarese, già noto alle Forze dell'ordine, davanti a un noto centro commerciale, con uno zaino e una grossa borsa da donna. Poco dopo, dal negozio è uscita una ragazza, che gli ha consegnato qualcosa, per poi separarsi subito dopo prendendo due direzioni differenti. Anche gli agenti si sono divisi: uno ha seguito l'uomo verso Via Sardegna e poi Via Risorgimento, e l'altro la donna, che è rimasta nella zona di Viale Italia.

Quando il ragazzo ha capito che lo stavano seguendo, ha cercato di liberarsi della refurtiva buttandola sotto un'auto, ma è stato fermato e arrestato. La donna, intanto, entrata in un'altra attività, ha rubato altra merce. Questa vota, l'antitaccheggio ha suonato e ad attenderla fuori ha trovato l'agente che l'ha arrestata. Con se, la ragazza aveva anche una grossa pinza per tagliare le protezioni antifurto dei prodotti in vendita. L'udienza in tribunale ha confermato i due arresti.
19/9/2020
Nell’ambito dei controlli doganali nel porto di Porto Torres, i finanzieri del Nucleo Mobile della locale Tenenza hanno tratto in arresto un 74enne corsicano trovato in possesso di oltre 2chilogrammi di diverse sostanze stupefacenti detenute illegalmente
18/9/2020
Questa mattina, la Polizia di Stato ha eseguito un ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dalla Procura Generale della Corte d’Appello di Sassari nei confronti di Marco Zaccheroni, che deve scontare tre anni e quattro mesi per aver partecipato insieme ad altri due complici, alla rapina a mano armata commessa nel giugno 2013 al “Brico io” di Nuoro


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)