Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieportotorresCronacaArresti › Sbarca con hashish e marijuana: francese in manette
Red 19 settembre 2020
Sbarca con hashish e marijuana: francese in manette
Nell’ambito dei controlli doganali nel porto di Porto Torres, i finanzieri del Nucleo Mobile della locale Tenenza hanno tratto in arresto un 74enne corsicano trovato in possesso di oltre 2chilogrammi di diverse sostanze stupefacenti detenute illegalmente


PORTO TORRES - Nell’ambito dei controlli doganali nel porto di Porto Torres, i finanzieri del Nucleo Mobile della locale Tenenza hanno tratto in arresto un 74enne corsicano trovato in possesso di oltre 2chilogrammi di diverse sostanze stupefacenti detenute illegalmente. Allo sbarco della motonave Grimaldi proveniente da Barcellona, i militari hanno controllato l’autovettura condotta dal francese.

La sostanza stupefacente, sebbene nascosta con una pellicola multistrato sottovuoto in appositi doppifondi ricavati nell’auto (nei sedili, cruscotto e ruota di scorta), ha richiamato l’attenzione dei cani antidroga Agon e Bamby, che ne hanno segnalato la presenza. La sostanza rinvenuta - un chilogrammo circa di hashish, di cui una parte in forma di cosiddetta “pasta di hashish” (con un principio di Thc elevatissimo) e 1,2chilogrammi circa di marijuana - destinata probabilmente alla zona sassarese, una volta tagliata e distribuita nelle piazze di spaccio avrebbe avuto un valore di mercato al dettaglio di oltre 25mila euro.

L'uomo è stato quindi arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Dopo il processo con giudizio direttissimo, il 74enne è stato condannato dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Sassari alla pena di un anno e dieci mesi di reclusione e al pagamento di una multa di 4mila euro e delle spese processuali.
20:03
Il 20enne nigeriano aveva dentro di se settantasette ovuli dal peso medio di 12grammi ciascuno, risultati contenere oltre 850grammi di eroina. La sostanza sequestrata, opportunamente tagliata, una volta immessa sul mercato avrebbe fruttato alla criminalità oltre 250mila euro
19:25
Ieri pomeriggio, i Baschi verdi della seconda Compagnia di Cagliari della Guardia di finanza, coadiuvati dalle unità cinofile, hanno tratto in arresto un 36enne cagliaritano per spaccio di sostanze stupefacenti
26/10/2020
Domenica mattina, un nigeriano residente a Bergamo è sbarcato nel porto marittimo Isola Bianca ed è stato scoperto dalla Guardia di finanza del locale Gruppo per aver ingerito quindici ovuli conteneti eroina di altissima qualità, per un peso complessivo di 150grammi
26/10/2020
I Carabinieri della locale Stazione hanno arrestato in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti un giovane originario di Olbia, ma domiciliato nel centro ogliastrino


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)