Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaAmministrazione › Crisi ad Alghero, guerra nel Psd´Az
Cor 22 novembre 2020
Crisi ad Alghero, guerra nel Psd´Az
Il consigliere e capogruppo in consiglio del Psd´Az ad Alghero, Roberto Trova, a capo insieme al sindaco della corrente locale in conflitto con la segreteria, ribatte alla lettera firmata da Giuliano Tavare e inviata all´attenzione di Solinas e Moro


ALGHERO - Terremoto politico ad Alghero. Il consigliere e capogruppo in consiglio del Psd'Az ad Alghero, Roberto Trova, a capo insieme al sindaco della corrente locale in aperto conflitto con la segreteria, dopo aver incassato l'adesione del consigliere comunale Leonardo Polo, ribatte alla lettera firmata da Giuliano Tavara e inviata all'attenzione di Christian Solinas e Antonio Moro sfidando i vertici locali. Di seguito il documento integrale.

Che tristezza. la costituenda sezione Simon Mossa replica alle accuse del segretario cittadino del Psd'Az volte a ridurre denigrare, umiliare l' impegno di un gruppo di cittadini algheresi uniti dal sogno di portare in alto i valori del più antico partito federalista d'Europa e del partito che da 100 anni non ha mai dovuto mettere il cognome di nessuno per ottenere consenso. Non riusciamo a capire quali colpe dobbiamo pagare ; a meno che il segretario non ritenga sia una colpa l'impegno volto a far conoscere e divulgare gli ideali sardisti, impegno che inizia a dare i suoi frutti visto che oggi in consiglio comunale son ben due i rappresentanti e anche il sindaco, del partito, nella massima assise cittadina. Il segretario dovrebbe essere contento e non deve spegnere l' entusiasmo della nuova sezione, ma anzi contribuire a farne nascere altre perchè rimanere arroccati ad essere i padroni di un piccolo orticello non porta a far crescere il partito. Ma noi siamo convinti che di questo il segretario Giuliano Tavera sia ben conscio e che il suo comportamento sia solo frutto di una strategia sbagliata dettata da risentimenti personali o da erronei suggerimenti di qualcuno volti solo a vendette personali che crediamo siano da dimenticare perchè le sfide che ci attendono sono importanti e solo uniti si potranno vincere. Assodato questo vogliamo anche suggerire al segretario e alle persone di cui lui sembra si faccia portavoce che i nemici non sono dentro il partito bensì all'esterno e che la collegialità nelle scelte sia una tappa obbligata nelle strategie da intraprendere, a meno che il segretario non parli a titolo personale e non a nome di tutti gli iscritti al Psd'Az di Alghero.Collegialità che è venuta meno nel momento in cui non son stati consultati prima di firmare il documento ne i numerosi iscritti al partito, ne sopratutto i due consiglieri comunali, forse pensando che il valore di queste persone sia pari a zero. Sappia che non è così, oppure come detto prima parli a titolo personale e non a nome di un partito. Riteniamo che questa sia una grave mancanza di rispetto nei confronti di chi quotidianamente si impegna per aiutare questa amministrazione a risolvere tutti i problemi che questo periodo buio sta creando e sia assolutamente da condannare. Riteniamo anche che dei risentimenti personali suoi e di qualche altro ai cittadini algheresi non importi molto e per questo motivo Le rivolgiamo un accorato appello: Signor segretario Giuliano Tavera, lasci da parte l'astio e il rancore personale, e' un brutto periodo da un punto di vista sanitario, economico e sociale. Le conseguenze di questa pandemia avranno effetti devastati sopratutto su bambini e giovani, il lockdown produrrà tantissimi malati, ma non di COVID bensì di solitudine, ragazzi più o meno bravi, più o meno intelligenti ma tutti accomunati da una grande tristezza. Lei segretario Giuliano Tavera veramente crede che sia giusto a fronte del periodo che stiamo vivendo lottare non per la libertà che sarebbe una cosa giusta, ma per distruggere chi in fondo è sulla stessa sua barca.

Con stima PsdAz Alghero sezione SIMON MOSSA
Commenti
22/11/2020
Terremoto politico ad Alghero. Al Psd´Az si aggiunge il Partito dei Sardi che boccia senza mezze misure l´atteggiamento del sindaco di Alghero: «patologica perdita di contatto con la realtà e l’incapacità di rendersi conto dei propri limiti»
23/11/2020
La sindaca, Daniela Falconi, ha firmato ieri un provvedimento cautelare temporaneo a protezione della salute della cittadinanza valevole fino 03 dicembre 2020


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)