Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizienuoroCronacaCronaca › Alluvione a Bitti: 68 persone evacuate
Red 3 dicembre 2020
Alluvione a Bitti: 68 persone evacuate
Sessantadue sono andati nelle case di amici o parenti, mentre sei sono stati accolti in strutture di ricezione. Ispezionato il canale tombato: integro per larghi tratti, tra Via Cavallotti e Piazza San Giovanni


BITTI – A cinque giorni dall’alluvione di sabato, il quadro della situazione a Bitti inizia a farsi sempre più chiaro, grazie ai controlli e alle ispezioni su abitazioni, strade, canali tombati e viabilità nell’agro. Il punto si è fatto ieri sera (mercoledì), in videoconferenza, tra il Centro operativo comunale di Bitti, coordinato dal sindaco Giuseppe Ciccolini, la Protezione civile nazionale di Roma, rappresentata dal capo dipartimento Angelo Borrelli e quella regionale guidata dal direttore generale Antonio Belloi. Dal 28 novembre a oggi, sono sessantotto i cittadini evacuati: sei ospitati in strutture di ricezione del paese e sessantadue a casa di amici o parenti.

Una notizia importante arriva dalle ricognizioni nel sottosuolo fra i canali tombati che attraversano le vie maggiormente interessato dall’alluvione: ieri, una Squadra Speleologica dei Vigili del fuoco e l’ingegnere comunale hanno ispezionato il canale tra Via Cavallotti, Piazza Asproni e Via Brigata Sassari, fino a Piazza San Giovanni, trovandolo perfettamente integro per larghi tratti, con fenomeni di collasso agli estremi di Via Cavallotti e in prossimità di Piazza San Giovanni. Soprattutto gli interventi fatti subito dopo l’alluvione del novembre 2013 dall’Amministrazione Ciccolini non hanno subito danni, nonostante l’urto devastante della bomba d’acqua di alcuni giorni fa, evitando quindi di creare ulteriori condizioni di pericolo.

Sempre ieri, il primo cittadino si è confrontato, durante una trasmissione su Radio Radicale, con il ministro dell’Ambiente Sergio Costa. Al rappresentante del Governo è stata manifestata la necessità di avere a Bitti una task force tecnica di specialisti della Sogesid (società di ingegneria “in house providing” del Ministero dell’Ambiente e della tutela del territorio e del mare e del Ministero delle Infrastrutture e trasporti) per costituire un ufficio permanente sul modello delle aree colpite da terremoto. La composizione del Coc è stata integrata con l’ingresso di altri tre enti: il Gal Nuorese–Baronia, il Parco di Tepilora e la Provincia di Nuoro, che metteranno a disposizione personale tecnico che sarà utilizzato soprattutto nelle attività di verifica dei danni nell’agro e nella predisposizione delle misure di sostegno alle imprese. Il territorio di Bitti, con oltre 23mila ettari, è uno dei più estesi della Sardegna, vi operano circa 250 aziende e viene percorso quotidianamente da oltre 600 persone.
23:27
In due distinti interventi, i Carabinieri della locale Stazione hanno deferito in stato di libertà un 45enne per i reati di lesioni personali e minaccia, e un 32enne per ricettazione
14:09
I Carabinieri dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Bonorva hanno denunciato un infermiere in servizio nell’Ospedale Civile di Sassari per aver sottratto illecitamente materiale sanitario e medicinali di vario genere a uso ospedaliero per custodirli nella propria abitazione
11:11
Dieci le imbarcazioni sequestrate dai finanzieri del Reparto Operativo aeronavale di Cagliari, al termine dell’operazione “Orange Flag”, eseguita ad ampio raggio su tutto il territorio regionale sardo
10:06
Nella notte tra martedì e mercoledì, i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Ozieri hanno sanzionato un giovane, già noto alle Forze dell´ordine, perché trovato alla guida di un’automobile con tasso alcolemico pari a 0,69g/l
11:32
I Carabinieri hanno controllato un 28enne, senza fissa dimora e già noto alle Forze dell´ordine, che vagava per il centro storico con atteggiamento sospetto. Sottoposto a perquisizione, è stato trovato in possesso di un coltello da cucina, con manico in metallo, lungo circa 25centimetri
12:14
Una 51enne avrebbe sottratto negli anni all´80enne del quale avrebbe dovuto prendersi cura circa 30mila euro tra denaro e oggetti preziosi. Per questo, la donna è stata denunciata per furto dai Carabinieri
18/1/2021
Nel fine settimana, i Carabinieri della Stazione di Osilo, durante un servizio finalizzato al controllo delle misure di contenimento dell’epidemia sanitaria, hanno sanzionato il titolare di un ristorante per aver fornito servizi alla clientela oltre l´orario consentito
19/1/2021
Nei giorni scorsi, i Carabinieri della Compagnia di Isili hanno contestato violazioni amministrative nell’ambito delle attività di vigilanza e controllo per il contenimento dell’emergenza epidemiologica
18/1/2021
Il Tribunale di Venezia ha disposto il sequestro finalizzato alla confisca di undici immobili ubicati nei territori comunali di Venezia, Padova e Nuoro, un esercizio commerciale a Mestre, una struttura ricettiva a Marghera, conti correnti, trenta mezzi commerciali e un immobile adibito ad attività ricettiva, per un valore complessivo pari ad un milione di euro


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2021 Mediatica SRL - Alghero (SS)