Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizienuoroCronacaArresti › Tentato omicidio: tre minori in comunità
Red 25 gennaio 2021
Tentato omicidio: tre minori in comunità
Gli indagati sono ritenuti responsabili del tentato omicidio aggravato commesso a Siniscola nel pomeriggio del 15 gennaio, quando i tre, dopo aver incontrato un loro coetaneo, li avevano violentemente aggredito, prima tentando di strangolarlo, poi colpendolo al volto tenendo in mano una pietra e infine spingendolo da un ponticello da un’altezza di circa 3metri


SINISCOLA – I Carabinieri della Compagnia di Siniscola hanno dato esecuzione nello stesso paese e a Nuoro ad un’ordinanza che dispone il collocamento in comunità per tre minori, emessa dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale per i minorenni di Sassari, su richiesta della Procura della Repubblica dello stesso Tribunale per i minorenni. Gli indagati sono ritenuti responsabili del tentato omicidio aggravato commesso a Siniscola nel pomeriggio del 15 gennaio, quando i tre, dopo aver incontrato un loro coetaneo, li avevano violentemente aggredito, prima tentando di strangolarlo, poi colpendolo al volto tenendo in mano una pietra e infine spingendolo da un ponticello da un’altezza di circa 3metri.

Il provvedimento cautelare giunge al termine di un’indagine della Procura della Repubblica del Tribunale per i minorenni di Sassari guidata dal procuratore Luisella Paola Fenu. Il quadro indiziario ha pienamente evidenziato la gravità della condotta, gli eventi puntualmente ricostruiti dai Carabinieri, grazie alle indagini sotto la direzione del sostituto procuratore del Tribunale per i minorenni Roberta Del Giudice, non hanno lasciato ombre, facendo emergere dettagli e particolari, portando in breve tempo all’emissione del provvedimento restrittivo. Ultimo tassello: il movente, riconducibile con ogni probabilità a una ragazza, contesa tra la vittima e uno degli aggressori.
18:06
Il 58enne dovrà scontare una condanna a quattro anni di detenzione per spaccio di sostanze stupefacenti e reati contro il patrimonio commessi in città nel 2017
4/3/2021
I Carabinieri della Stazione di Arzana, con i colleghi della Stazione di Ilbono, hanno deferito in stato di arresto un oristanese trovato in possesso di circa 400grammi di marijuana. L’uomo, su disposizione dell’Autorità giudiziaria, è stato arrestato e condotto nel carcere di Lanusei


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2021 Mediatica SRL - Alghero (SS)