Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaParchi › Mugoni, Lazzaretto, Punta Giglio: Borgate chiedono il conto al Parco
S.A. 2 aprile 2021
Mugoni, Lazzaretto, Punta Giglio: Borgate chiedono il conto al Parco
Comitato in agitazione quello di Borgata Maristella per alcune questioni più o meno annose che riguardano la convivenza con il Parco di Porto Conte: Mugoni, pista motocross a Lazzaretto, pesca abusiva e i lavori a Punta Giglio


ALGHERO - E' un comitato in agitazione quello di Borgata Maristella per alcune questioni più o meno annose che riguardano la convivenza con il Parco di Porto Conte. «In qualità di residenti a Maristella e rappresentanti del Comitato di Borgata locale notiamo delle contraddizioni riguardanti il Parco che dovrebbero essere sviscerate con urgenza durante l'assemblea stessa» si legge nella nota diffusa da Tonina Desogos. «Perché il Parco di Porto Conte consente che, tutti i santi giorni, un elicottero dei Vigili del Fuoco sorvoli a bassa quota la macchia mediterranea dietro la spiaggia di Mugoni, fermandosi in volo per minuti a pochi metri da terra, per poi dirigersi verso Porticciolo, arrecando grave disturbo a tutta la fauna selvatica?» si chiedono i residenti.

E ancora: «perché si consente a una pista di Motocross di operare a Lazzaretto, a meno di 300 metri dal confine del Parco Naturale Regionale di Porto Conte?». Nella nota si fa riferimento anche ad «altre contraddizioni riguardanti il Parco che dovrebbero essere sviscerate con urgenza»: dall'iter per la bonifica del campeggio nei pressi di Mugoni bruciato nel 2015; alla lotta alla pesca notturna abusiva in Aria Marina; fino «alle segnalazioni riguardo gli sversamenti a Mugoni, nei pressi dell'hotel Baia di Conte, di liquidi e materiali maleodoranti segnalati quest'anno da più cittadini».

«Qual è l'idea del Parco di Porto Conte riguardo il futuro delle borgate costiere abbandonate di Maristella e Guardia Grande, limitrofe al Parco stesso?» concludono dal Comitato di Borgata che chiede risposte e attenzione anche ai consiglieri comunali algheresi alla vigilia dell'attesa assemblea del Parco di Porto Conte che si terrà il 7 aprile e che avrà all'ordine del giorno anche delicata situazione di Punta Giglio.

Nella foto: l'ingresso del cantiere a Punta Giglio
Commenti
11:10
Nel giorno dell´assemblea del Parco, nuovo affondo: «inutili sotterfugi semantici per ristorante e piscina». Di seguito la nota integrale a firma dei portavoce del Comitato Alghero per Punta Giglio Paola Correddu e Sara Piga
9:58
Sopralluogo congiunto nella giornata di martedì dei funzionari della Regione con l´ente Parco, il Comune di Alghero e la cooperativa che porta avanti la realizzazione del Rifugio di Mare sulla falesia di Punta Giglio. Richieste numerose integrazioni
19/4/2021
«Le nuove trivellazioni potrebbero compromettere la consistenza delle sorgenti e la vita del bosco nell´area circostante», è l´allarme lanciato dal Comitato spontaneo per la salvaguardia di San Leonardo de Siee fuentes


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2021 Mediatica SRL - Alghero (SS)