Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaSportKarate › Karate: Oro nel combattimento per tre sardi
A.B. 31 marzo 2009
Karate: Oro nel combattimento per tre sardi
I giovani isolani che compongono la nazionale Shotoreigikan, hanno sbaragliato il campo nel terzo Memorial Caduti di Nassiriya


QUARTU SANT’ELENA - Dopo il trionfo nel “kata a squadre” ai Campionati Mondiali di Manchester dello scorso agosto, la rappresentativa nazionale dello “Shotoreigikan Csen”, composta al 100percento da giovani sardi e guidata dal responsabile nazionale Alberto Piludu (Settimo Dan), ha conquistato l’oro nel combattimento a squadre nel terzo torneo internazionale “Memorial Caduti di Nassiriya”, che si è svolto domenica 29 marzo a Sardara.

Luca Matta, Massimo Piludu (entrambi atleti del “Karate Club Kanazawa” di Quartu Sant’Elena) e un terzo membro di riserva, Nicola Stroscio, allievo del maestro Etzi, hanno infatti avuto la meglio in un’accesa finale sulla forte rappresentativa elvetica. Terzo posto per la rappresentativa della Brigata Sassari, quarto per la rappresentativa sarda, quinto per la squadra italiana della “World Shotokan Association” del maestro Ghezzi e sesto ed ultimo per la rappresentativa francese.

Gli atleti dello Shotoreigikan si sono distinti anche nelle competizioni individuali. Luca Matta, diciannove anni, si è aggiudicato l’oro nel combattimento individuale (nella categoria oltre i sessantacinque chilogrammi di peso) e l’argento nel kata. Il ventunenne Massimo Piludu, è arrivato primo nel combattimento (nella categoria inferiore ai sessantacinque chilogrammi di peso) e nel kata.

Buoni piazzamenti anche i bambini dello Shotoreigikan, che si sono ben comportati nelle competizioni di kata e di kumite per le cinture colorate.

Foto d'Archivio
Commenti


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2021 Mediatica SRL - Alghero (SS)