Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCulturaInformazione › Decennale, la voce dei protagonisti
G.M.Z. 29 novembre 2010 video
Decennale, la voce dei protagonisti
Una giornata interamente dedicata ai temi dell’informazione per i dieci anni del primo quotidiano on-line della Sardegna


ALGHERO - Grande partecipazione ad Alghero durante i festeggiamenti per il decennale di Alguer.it. Una giornata interamente dedicata ai temi dell’informazione iniziata sabato mattina con l’apertura dell’esposizione temporanea “le Vignette di Vukic - Dieci anni in Mostra” e l’incontro con gli studenti degli istituti superiori che hanno affollato la sala conferenze di San Francesco per conoscere l’esperienza del primo quotidiano on-line della Sardegna e quella di VareseNews, un’altra interessante realtà nel panorama dell’informazione locale italiana.

Nel pomeriggio, troppo stretta la sala di San Francesco per contenere tutti. La tavola rotonda sull’informazione globale e il ruolo dei siti web locali si è aperta con i saluti del Presidente della Provincia Alessandra Giudici e l’intervento di Pasquale Chessa, direttore di Alguer.it, che ha posto importanti interrogativi sull’esistenza anche in Sardegna di un’emergenza democratica.

«Nella mia esperienza ho sofferto un deficit di comunicazione – gli ha risposto il presidente di Tiscali ed ex Presidente della Regione Sardegna Renato Soru - ogni cinque anni i cittadini sono chiamati a esprimere la loro opinione ma la competizione elettorale anche in Sardegna è sleale». Chiarissimo il riferimento alla condizione monopolistica televisiva nazionale e alla presenza ingombrante del Presidente del Consiglio. «Berlusconi ha formato il suo elettore – ha detto Soru - paga di più le veline dei ricercatori».

Ironia e risate per Francesca Fornario, giornalista e autrice satirica de l’Unità, che ha scherzato sul Tg1 a firma Minzolini e sulla tivù berlusconiana, riportando alcuni storici passaggi della prima rete Rai in occasione delle proteste degli studenti a Roma, mentre sul maxi-schermo venivano proiettate in diretta le vignette di Marco Vuchich (Vukic) e Giuseppe Fiori (Lo Skorpione). Ottavio Olita, giornalista del Tg3, ha invece focalizzato i problemi che attanagliano il servizio pubblico: lottizzazione politica che soffoca la professione e crisi d’identità che porta a raccontare, troppo spesso, un paese distante dalla realtà.

Il direttore di VareseNews, Marco Giovannelli, ha sottolineato l’importanza delle realtà locali nel panorama dell’informazione e a lui ha fatto eco Massimo Russo, direttore di Kataweb, che ha valorizzato il ruolo degli organi informativi nel paese, sottolineando come sia in crescita il bisogno e la richiesta d’informazione, anche in Italia. Pier Vittorio Buffa del gruppo Espresso ha così posto l’attenzione su buoni modelli editoriali localistici presenti nel paese, mentre Cristina Nadotti ha focalizzato il ruolo del giornalista online nella società attuale.

Spazio poi alla presentazione dell’Associazione Nazionale Stampa Online con il vice-presidente Betto Liberati che ha anche illustrato alcune interessanti iniziative dell’associazione tra cui il lancio di un nuovo aggregatore di notizie per dispositivi mobili chiamato PaginaLocale.com e patrocinato dall’Anso. A lavori conclusi, preso d’assalto l’ottimo buffet preparato per l’occasione dallo chef algherese Cristiano Andreini che, nella splendida cornice del Chiostro di San Francesco, ha deliziato i palati con i sui piatti accompagnati dai vini delle Tenute Dettori. Poi tutti sul Lungomare dove, all’Agua de Mar, i più instancabili hanno ballato fino a tarda notte.

Nelle foto: alcuni momenti della giornata
Photogallery
Commenti



Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2021 Mediatica SRL - Alghero (SS)