Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCronacaAmministrazione › Turbativa per Maria Pia: 3 patteggiamenti, 4 a giudizio
Cor 14 gennaio 2020
Turbativa per Maria Pia: 3 patteggiamenti, 4 a giudizio
E´ questo il primo verdetto del Tribunale di Sassari davanti al Giudice per le Indagini Preliminari nel processo per la turbativa legata all´affidamento in concessione del campo di atletica a Maria Pia, nel comune di Alghero


ALGHERO - Nuovo terremoto in Comune a Porta Terra, con le prime sentenze nell'inchiesta sul campo polivalente. Patteggiano tre imputati su sette nel processo in corso per la presunta turbativa legata all'affidamento in concessione del campo di atletica a Maria Pia, nel comune di Alghero. Per altri quattro c'è il rinvio a giudizio.

E' questo il primo verdetto del Tribunale di Sassari davanti al Giudice per le Indagini Preliminari, Carmela Rita Serra. Un anno di reclusione per il dirigente del Comune di Alghero Giansalvo Mulas, difeso da Nicola Satta, e un anno e due mesi per l'altro dipendente comunale, Giancarlo Chessa, difeso dagli avvocati Danilo Mattana ed Antonello Pais (entrambi con reato considerato di lieve tenuità e pena sospesa).

Risarcisce il Comune di Alghero e patteggia due anni di reclusione invece l'ex assessore e vicesindaco Antonello Usai, difeso dall'avvocato Agostinangelo Marras e da Francesco Carboni. Rinviati a giudizio Andrea Corona (avv. Stefano Carboni), Mirko Calisai (avv. Giuliano Tavera), Antonello Cuccureddu (avv. Agostinalgelo Marras) ed Efisio Balbina (avv. Agostinangelo Marras e Mattia Doneddu).
27/3/2020
La proposta viene dal segretario cittadino del Partito dei sardi Gavino Tanchis, che consiglia al sindaco Mario Conoci di puntare, in questo momento storico, su una task force che dovrebbe essere composta da persone come Stefano Visconti, Gavino Sini, Salvatore Masia, Vittorio Cadau e Marco Tedde
27/3/2020
«Esprimiamo pubblicamente soddisfazione nel vedere l’Amministrazione Conoci seguire la nostra l’indicazione sulle rette dell’asilo nido». Questa la prima reazione del Centrosinistra algherese dopo la decisione della Giunta Conoci di sospendere i pagamenti delle rette dell´asilo e del rimborso della retta di marzo, pagata ma, di fatto, “non goduta”, a causa della serrata generale dovuta al Covid-19
27/3/2020
Questo l´auspicio del Circolo Tricolore Fratelli d’Italia Alghero, che interviene in materia di Programmazione e sviluppo del territorio guardando al futuro, per il rilancio postpandemia Covid-19


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)