Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieitaliaSaluteSanità › Tamponi Covid-19, si muovono i privati
Cor 19 marzo 2020
Tamponi Covid-19, si muovono i privati
Cerba HealthCare: «I nostri laboratori pronti a eseguire i test». Il CEO Stefano Massaro «Siamo attrezzati per eseguire tamponi e analisi per l’ATS di Milano rinunciando a ogni margine di guadagno. Ma uno screening di massa su tutta la popolazione non è pensabile»


CAGLIARI - I privati della sanità sono pronti a fare squadra con il pubblico nella battaglia al Coronavirus. Cerba HealthCare Italia, azienda del gruppo internazionale Cerba Healthcare, con i propri laboratori di analisi presenti in Piemonte e Lombardia si sta muovendo in queste ore per eseguire i test per individuare i casi di COVID-19 su richiesta delle autorità sanitarie. «In un momento drammatico come questo aiutare il nostro sistema sanitario è la priorità e siamo pronti a fare la nostra parte – spiega il CEO di Cerba Healhcare Italia Stefano Massaro –. In Francia il nostro gruppo sta già collaborando con il governo nazionale, qui siamo stati contattati dall’ATS di Milano e abbiamo presentato un progetto per operare efficacemente e in sicurezza».

Massaro stima che insieme ai maggiori player del settore, il comparto privato potrebbe mettere a disposizione 5.000 test al giorno, che si aggiungerebbero così ai 10.000 eseguiti dalla sanità pubblica. Il Ceo di Cerba HealthCare però sottolinea: «Non è pensabile, e basta considerare questi numeri per capirlo, fare uno screening di massa della popolazione in tempi utili. I test vanno fatti tempestivamente seguendo protocolli di priorità individuati dalle Autorità Sanitarie». Dietro ogni esame infatti c’è infatti il lavoro dei laboratori con unità apposite, macchinari e biologi molecolari specializzati: un sistema complesso che per di più, nell’emergenza attuale, vive anche enormi difficoltà di approvvigionamento di tamponi, kit di analisi e dispositivi di protezione individuali per gli operatori sanitari.

«Mettendo a fattor comune le risorse di tutti si fa meglio e si fa prima – spiega Massaro –. Rivolgersi alle realtà sul mercato non dev’essere un tabù per le Regioni: i privati non pensano affatto a fare business su questa situazione, anzi, la priorità di tutti, anche in termini economici, è tornare alla normalità il prima possibile. Anche per questo è importante reperire tutte le risorse possibili e concentrarle là dove servono: serve uno sforzo comune e coordinato». Cerba HealthCare Italia – Parte del gruppo internazionale dedicato alla diagnostica ambulatoriale e alle analisi cliniche presente in 16 nazioni, Cerba HealthCare Italia è specializzata nei settori dei laboratori analisi, medicina dello sport, medicina del lavoro, radiologia, poliambulatori e service lab. Nel nostro Paese serve 960mila pazienti/anno e conta 160 dipendenti, 32 centri medici e una piattaforma di laboratorio Hub.
Commenti
23:32
Il presidente della Regione autonoma della Sardegna ha preso parte alla videoconferenza convocata dal presidente del Consiglio dei ministri Conte con tutti i presidenti di Regione, e con la partecipazione dei ministri Boccia e Speranza, del capo della Protezione civile Borrelli e del commissario Arcuri, incentrata sui problemi delle Regioni nel contrasto alla pandemia
21:17
Era ricoverato nel Reparto Servizio psichiatrico di diagnosi e cura dell´Azienda ospedaliero universitaria di Sassari da una settimana. Ora, è stato trasferito nel Reparto Malattie infettive
1/4/2020
E´ sempre emergenza ad Alghero: un decesso questa notte durante il trasferimento a Sassari di una paziente trattata Covid, e nuovi casi di positività al virus in diversi reparti dell´Ospedale Civile
1/4/2020
Dopo l'allarme scattato martedì in Medicina, problemi anche in altri reparti dell'Ospedale Civile di Alghero. Almeno cinque i casi di operatori sanitari coinvolti dal Covid-19
13:02
Dopo le lamentele e le denunce pubbliche, anche in occasione dell´ultima seduta di Consiglio, il sindaco rompe finalmente gli indugi invia una missiva all´Assessore alla Sanità della Regione, al Commissario dell´Ats e al Direttore del presidio ospedaliero
2/4/2020
Nuova giornata di test e sanificazioni nell´ospedale di Alghero dove molti medici, infermieri e operatori sono sottoposti ai tamponi per tentare di delineare l´effettiva portata dei contagi
1/4/2020
«In mancanza di iniziative in merito il comparto infermieristico si riserva di intraprendere le opportune iniziative legali» La segretaria territoriale della Fsi-Usae Mariangela Campus ha inviato una lettera ai vertici sanitari provinciali e locali per denunciare la situazione, conseguente alla rilevazione di un paziente positivo nel Reparto algherese
1/4/2020
Massima allerta nell´ospedale di Alghero e tensione altissima tra il personale medico e paramedico. Valdo Di Nolfo chiede dati certi, il commissariamento del presidio e l´apertura immediata di Terapia Intensiva
10:30
«Subito i tamponi per tutto il personale del reparto di Medicina di Alghero», lo chiedono ufficialmente e pubblicamente Valdo Di Nolfo, Ornella Piras, Raimondo Cacciotto, Pietro Sartore, Mario Bruno e Gabriella Esposito, Mimmo Pirisi
1/4/2020 video
Su richiesta della Direzione generale della Protezione civile della Regione autonoma della Sardegna, oggi pomeriggio è stato effettuato un trasporto urgente di kit diagnostici necessari per le strutture sanitarie dell’Isola. Il materiale è stato prelevato nella ditta produttrice a Bari e trasportato nell’aeroporto di Cagliari-Elmas a bordo dell’aeromobile P-180 dei Vigili del fuoco. Ecco le immagini dell´arrivo
12:17
«Tutti i Paesi che si macchieranno della pratica ignobile di requisire presidi sanitari destinati in Italia devono essere denunciati in tutte le sedi internazionali competenti». Lo chiedono in una nota congiunta i deputati del Movimento 5 stelle Pino Cabras e Iolanda Di Stasio
2/4/2020
Interventi nel carcere di Bancali, in Corte d’appello ed in alcune caserme del territorio a cui si aggiungono quasi 12 mila metriquadri di uffici e spazi da sanificare nei Comuni di tutta la provincia
1/4/2020
Massimo Wang, Francesco Cheng e Giulio Qiu, tre imprenditori da sempre residenti in città, hanno regalato al Comune, attraverso la Protezione civile, mille mascherine chirurgiche, cento confezioni di gel sanificante, cento occhiali protettivi antibatterici e 150 mascherine Ffp2
2/4/2020
In particolare, 2 medici e 4 infermieri andranno presso le case di cura di Sassari, mentre altri 3 medici e 8 infermieri collaboreranno con le autorità sanitarie per aiutare la piena funzionalità del Mater Olbia
1/4/2020
Questa mattina, l´assessore regionale della Sanità Mario Nieddu ha partecipato, in videoconferenza, all´incontro con i presidenti degli Ordini dei medici della Sardegna ed i presidenti delle Commissioni dell´albo degli odontoiatri
1/4/2020
L’Ospedale, seguendo le indicazioni della Regione Sardegna, impiegherà le proprie strutture e professionalità per fronteggiare l’emergenza legata alla diffusione del contagio da Coronavirus
1/4/2020
Giovanni Maria Soro: «Lo spirito di squadra e la collaborazione di tutti gli attori coinvolti ci permetteranno di gestire e uscire dall’emergenza».
1/4/2020
La Giunta Comunale di Sant´Antioco ha deliberato lo stato di crisi comunale, così come hanno fatto lo Stato e la Regione autonoma della Sardegna, mettendo a disposizione circa 600mila euro di strumenti finanziari per affrontare la difficile situazione economica e sociale dovuta all’emergenza CoronaVirus. Per la precisione, 595mila euro, di cui 242mila subito per buoni alimentari


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)