Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaCommercio › «Coi buoni aiutiamo le aziende algheresi»
Red 29 marzo 2020
«Coi buoni aiutiamo le aziende algheresi»
«Perchè non lanciare una campagna che preveda la possibilità di acquistare dei “buoni” dalle attività forzatamente chiuse per dei beni che potranno essere scelti alla riapertura delle stesse?», chiedono i consiglieri comunali del Centrosinistra algherese


ALGHERO - «E' di questi giorni l'appello delle nostre attività del centro storico ai cittadini, perchè non comprino online, ma aspettino la loro riapertura per sostenerli in un futuro che temono come non mai. Ci siamo interrogati e abbiamo pensato: perchè non lanciare una campagna che preveda la possibilità di acquistare dei “buoni” dalle attività forzatamente chiuse per dei beni che potranno essere scelti alla riapertura delle stesse?».

Questa la domanda-proposta che fanno i consiglieri comunali del Centrosinistra algherese Ornella Piras e Raimondo Cacciotto (Futuro comune), Gabriella Esposito, Mario Bruno e Pietro Sartore (X Alghero), Valdo Di Nolfo (Sinistra in Comune) e Mimmo Pirisi (Partito democratico). «Potrebbe essere un regalo per nostra sorella che compie gli anni in questi giorni: non possiamo uscire per scegliere niente, ma le faremo recapitare il buono, che utilizzerà non appena la tempesta sarà passata – spiegano i consiglieri - Potrebbe essere un buono per del vestiario per quella famiglia che è rimasta senza lavoro e sappiamo avrà difficoltà a comprare i vestiti ai bambini o, semplicemente, un nostro modo per sostenere il nostro negozio/barbiere/ristorante preferito».

«Un modo per aiutare le nostre aziende in un momento drammatico, far sentire la vicinanza di una comunità che c'è e non vuole lasciare nessuno indietro. Le associazioni di categoria e i Direttivi dei vari Ccn potrebbero coinvolgere gli operatori e trovare le modalità operative più adeguate, mentre l'Amministrazione comunale potrebbe coordinare le adesioni degli operatori e finanziare la campagna pubblicitaria per l'iniziativa, non abbiamo dubbi che i media locali sarebbero felici di dare risalto alla notizia», concludono Ornella Piras, Cacciotto, Esposito, Bruno, Sartore, Di Nolfo e Mimmo Pirisi.
Commenti
28/5/2020
Totalmente disattese le previsioni annunciate dall´assessora Giorgia Vaccaro: sul lato mare del mercatino vi saranno bancarelle e tavolini, ma l´ubicazione non piace a molti operatori. I consiglieri di opposizione chiedono concertazione. «È un momento difficile per tutti, è nostro dovere non lasciare indietro nessuno»
10:23
Più spazi esterni e procedure semplificate. «Gli esercenti potranno garantire ai clienti una maggior sicurezza. È anche il punto di inizio per ridefinire le aree e far partire le isole pedonali», dichiara il sindaco Sean Wheeler


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)