Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaOpere › Piscina, i chiarimenti dal comune
Cor 4 giugno 2020
Piscina, i chiarimenti dal comune
I lavori sempre fermi per la piscina coperta e i mancati interventi sulla vasca all'aperto fanno scoppiare la polemica ad Alghero. Ecco il piccato «chiarimento» l'amministrazione Conoci


ALGHERO - Guadando il cantiere di Maria Pia la situazione sembrerebbe davvero grave. Era il mese di gennaio del 2020 quando il Quotidiano di Alghero aveva suonato il "campanello" all'indomani dell'ennesima proroga per la piscina coperta e soprattutto per la mancata partenza delle opere per la vasca scoperta [LEGGI]. Oggi col cantiere fermo, quando ormai pare più che evidente la mancata riapertura perfino della piscina all'aperto anche per la stagione estiva 2020 (mai pubblicato anche il bando di gestione nonostante le promesse), scoppia la polemica. Alle dichiarazioni dei consiglieri Pietro Sartore e Gabriella Esposito [GUARDA] ribatte con una piccato «chiarimento» l'amministrazione Conoci. Di seguito la nota integrale.

Nonostante c’è chi tifa per i disastri ad Alghero per puro interesse di parte, l’impegno per risolvere gli enormi problemi ereditati per la realizzazione della piscina comunale proseguono. Agli allarmi lanciati dai consiglieri Sartore e Esposito si risponde con il semplice fatto che le opere della piscina comunale sono rimaste sospese per oltre tre mesi, come per tutto il Paese, a causa del Coronavirus. A meno di smentite, non risulta che i lavori pubblici possano essere svolti in modalità smart working. L’impresa campana alla quale l’Amministrazione Bruno ha affidato i lavori nel lontano 2017 con la promessa di consegna prevista un anno dopo, nel 2018, ha potuto prendere l’aereo per Alghero solo ieri, dopo la riapertura tra dei flussi tra le Regioni e dopo aver verificato che è impossibile impastare il calcestruzzo in videoconferenza. Detto questo, l’Amministrazione sta lavorando per superare le difficoltà oggettive lasciate ancora in sospeso nel 2018, quando si sarebbero dovuti ultimare i lavori, e nel 2019, quando ancora sotto l’Amministrazione di Sartore e Esposito i lavori erano poco più che uno scavo e molto lontani dalla conclusione. L’Assessore ai lavori pubblici Antonello Peru sta comunque lavorando con gli uffici in maniera celere affinché il record del cantiere fantasma resti saldamente nella bacheca della passata Amministrazione, e già dai questi giorni sta lavorando perché i problemi vengano risolti. Restano da realizzare il tunnel di collegamento tra piscina e spogliatoi, la pavimentazione della vasca e delle superfici di accesso, gli arredi. Le difficoltà che ogni giorno emergono dalla realizzazione dell’opera pubblica si stanno affrontando con tutto l’impegno possibile e soprattutto nel rispetto delle norme rigorose previste dal codice degli appalti che non prevedono soluzioni di fantasia.

Nella foto: l'assessore Antonello Peru nel cantiere della piscina comunale nel mese di settembre 2019
Commenti
9/7/2020
Era l´unica possibilità per superare i pareri negativi fin ora espressi dalla commissione Via e dal Ministero dei Beni Culturali. Ad annunciarlo la Ministra delle Infrastrutture e dei Trasporti Paola De Micheli, che spiega di aver avviato la procedura che affida al Consiglio dei Ministri la decisione di portare a termine la strada a 4 corsie attualmente incompleta. Per il territorio la notizia più bella
9/7/2020
L´ex sindaco di Alghero indicava da tempo la strada maestra per risolvere l´impasse sull´ultimo lotto della Sassari-Alghero. Oggi l´annuncio della Ministra ai Trasporti, Paola De Micheli: la decisione sarà assunta dal Consiglio dei Ministri
9/7/2020
Così Romina Mura sulla Sassari-Alghero dopo lo sblocco del CdM: Ora la Giunta regionale di Centrodestra dovrà trovare altre argomentazioni per depotenziare il Piano Paesaggistico Regionale che tutela ambiente e paesaggio
9/7/2020
Esprime soddisfazione il sindaco di Alghero, dopo l´intervento del ministro Paola De Micheli, che ha annunciato lo sblocco della situazione, con l´arrivo dell´incartamento in Consiglio dei ministri
9/7/2020
«Accolgo con grande piacere le parole della ministra De Micheli che rafforzano quanto già avevo annunciato a fine giugno: l´istanza sulla Sassari-Alghero arriverà in Consiglio dei ministri. Un risultato frutto di un costante lavoro che sto mettendo in campo in sinergia proprio con il Ministero delle Infrastrutture e trasporti», dichiara la deputata algherese del Movimento 5 stelle


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)