Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroSpettacoloConcerti › Un nuovo format per Sant Miquel: c´è il festival
Cor 5 settembre 2020
Un nuovo format per Sant Miquel: c´è il festival
«Prende forma il progetto di Alghero città turistica tutto l’anno, che può rappresentare la chiave di volta per l’economia e l’occupazione nella Riviera del corallo» sottolinea il sindaco di Alghero, Mario Conoci


ALGHERO - Un format nuovo per San Michele, patrono della città di Alghero. Obiettivo dichiarato, utilizzare l’ideale ponte tra estate e autunno - San Michele appunto, il 29 settembre - per dare continuità alla programmazione degli spettacoli. Sarà l'associazione Bayou Events Club che già organizza con successo il JazzAlguer ad inaugurare quello che la Fondazione Alghero presieduta da Andrea Delogu ha già ribattezzato il Sant Miquel Festival, un poker di concerti di tutto rilievo: Dirotta su Cuba, Sergio Caputo, Ron e Tosca.

Si parte il venerdì 25 settembre col concerto della band simbolo del funky italiano, mentre sabato 26 settembre sarà di scena il Sergio Caputo Quintet, col musicista romano tornato alle sue origini con “Ma che lurida estate”, il suo ultimo lavoro, dopo una intensa ricerca dedicata al jazz e altri mondi sonori. Domenica 27 settembre Alghero abbraccia Ron, senz’altro una delle massime espressioni del cantautorato italiano di sempre. Il 29 settembre, il giorno di San Michele, l’appuntamento è con Tosca, una delle più raffinate interpreti musicali italiane, capace di muoversi con eleganza e virtuosismo su più registri musicali. La cantante romana sarà accompagnata da Franca Masu, ambasciatrice internazionale della musica d’autore algherese, tra influenze popolari, world music, contaminazioni jazz, blues e altro (ingresso ai concerti tra i 20 e 35 euro, abbonamento euro 80).

«L’idea è quella di un festival di altissimo livello, con tanti eventi collaterali, per creare un prodotto turistico fuori stagione, allungare l’estate e proiettarci verso Cap d’Any senza soluzione di continuità», spiega il presidente della Fondazione Alghero, Andrea Delogu. «Un festival di questa portata fa da apripista ad altri appuntamenti di rilievo, a iniziare da Rally Italia Sardegna 2020», dichiara invece il vicepresidente della Fondazione, Pierpaolo Carta. Soddisfatto anche il neo-presidente del Consorzio Turistico Riviera del corallo, Marco Montalto, mentre più di uno problema investe pesantemente l'assessorato alla Cultura e Turismo diretto da Marco Di Gangi che - fatto abbastanza straordinario e per certi versi eclatante - preferisce non commentare.

Nella foto: Marco Ciccarella (Bayou Events Club), Andrea Delogu e Pierpaolo Carta
Commenti
11:17
La Plataforma per la llengua partecipa alla festa del Santo patrono di Alghero con il concerto “Costa Oest a Llevant”, dove saranno protagoniste la musica e la lingua catalana
21/9/2020
Jazz in otto Comuni tra costa ed entroterra: la 20esima edizione itinerante del festival è stata un successo. «Grazie alla musica siamo riusciti a valorizzare centri e territori esclusi dai grandi flussi turistici - spiega il direttore artistico Enzo Favata - e siamo stati premiati da un numeroso pubblico che ci ha seguito giorno dopo giorno nelle diverse località che abbiamo toccato, rispettando rigorosamente tutte le misure anti-Covid»
19/9/2020
Riprendono i concerti del circuito Jazz club network di Cedac Sardegna al Poco loco club di Alghero. Venerdì 2 ottobre, per il 21esimo compleanno dello storico music club algherese,ci sarà una grande Afro-beat band dal nord Europa


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)