Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesassariCronacaCronaca › Prescrizioni anti-Covid: due sanzioni a Sassari
Red 10 settembre 2020
Prescrizioni anti-Covid: due sanzioni a Sassari
Nelle sedici attività controllate in città tutto è risultato in regola, tranne in due ristoranti aperti nelle aree più frequentate della città. Per entrambi, la sanzione è di 400euro, oltre a quella accessoria che può essere comminata in un secondo momento e prevede la chiusura dell´attività fino a trenta giorni


SASSARI – A Sassari l'uso della mascherina è in generale rispettato e i locali, come bar e ristoranti, si stanno adeguando alla normativa vigente, seguendo le prescrizioni e in particolare l'ultima ordinanza del 7 settembre che introduce importanti novità sugli obblighi in carico ai gestori delle attività. E' quanto è emerso dai controlli a tappeto eseguiti anche ieri sera (mercoledì), dal nucleo in borghese della Polizia locale.

Sedici gli esercizi interessati: due i sanzionati. Le attività hanno riguardato tutto il territorio, non soltanto il centro. Dai bar e ristoranti presenti nelle gallerie commerciali, a quelli della periferia, fino al centro, dove si concentrano più spesso le persone. Tutto è risultato in regola, tranne due ristoranti, in due tra le aree più frequentate della città.

Uno non aveva il registro dei clienti. Alla richiesta di spiegazioni ha detto che lo aveva il commercialista, ma non era disponibile neanche un elenco delle persone presenti in quel momento. Il registro, che deve contenere i nominativi e i numeri di telefono di tutti gli avventori e non solo di chi prenota, deve rimanere a disposizione degli organi di vigilanza per quattordici giorni. Il secondo, invece, ha ammesso di non conoscere l'ordinanza, né altre prescrizioni attualmente in vigore per fronteggiare la pandemia. Per entrambi, la sanzione è di 400euro, oltre a quella accessoria che può essere comminata in un secondo momento e prevede la chiusura dell'attività fino a trenta giorni. I controlli proseguiranno anche nei prossimi giorni e saranno potenziati nel fine settimana.
15:47
La dirigente del Comune di Olbia accusa il sindaco di violenza sessuale. Lettera alle redazioni giornalistiche. Si attende la replica del primo cittadino
18:22
I finanzieri della Tenenza di Iglesias hanno concluso due verifiche fiscali nei confronti di altrettante società del Sulcis Iglesiente operante, rispettivamente, nel settore della carpenteria e nel settore alimentare
16/9/2020
Nell’ultimo periodo, i finanzieri del Nucleo di Polizia economico finanziaria di Cagliari hanno concluso tre filoni investigativi delegati dalla locale Procura della Repubblica, facendo scattare sei denunce riguardanti due srl del capoluogo e una dell´hinterland
16/9/2020
Ieri mattina, un’operazione di polizia marittima a tutela dell’ambiente marino è stata portata a termine dal personale della Guardia costiera di Porto Torres, che ha portato alla denuncia, a piede libero, di uno svizzero a bordo di un’unità da diporto a vela di circa 14metri all’ancora nello specchio acqueo compreso tra Punta Barbarossa e l’approdo dei “Fornelli”
15/9/2020
Il Comando Carabinieri per la Tutela del lavoro–Nucleo Ispettorato del lavoro di Sassari ha deferito in stato di libertà l’amministratore unico di una società, ritenuto responsabile dei reati di tentata frode nell’esercizio del commercio e vendita di prodotti industriali con segni mendaci
16/9/2020
Denunciate dalle Fiamme gialle del locale Nucleo di Polizia economico-finanziaria due persone responsabili di reati contro il patrimonio mediante frode. Contestate appropriazione indebita e truffa per 615.797euro
16/9/2020
Ieri mattina, i Carabinieri della Stazione di Olbia centro hanno deferito in stato di libertà un 59enne, già noto alle Forze dell´ordine, poiché, dopo una perquisizione domiciliare, è stato trovato in possesso di tre piante di marijuana e di 14grammi della stessa sostanza già pronta per il consumo o l’eventuale smercio
19:24
Ieri mattina, i Carabinieri della Sezione Radiomobile del reparto territoriale Olbia hanno segnalato alla Prefettura di Sassari una 31enne guardia particolare giurata residente nel capoluogo gallurese


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)