Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieolbiaCronacaCronaca › Trasporto animali: pesantissima multa a Olbia
Red 24 ottobre 2020
Trasporto animali: pesantissima multa a Olbia
La Polizia Stradale di Sassari ha elevato una pesantissima multa nei confronti di un trasportatore di animali vivi: oltre 28mila euro. Si parla di un copioso carico di avicoli misti, per un totale di 4655 capi tra pollastre, polli, faraone, tacchini e quaglie, privi di cibo ed acqua


OLBIA – Durante la settimana, la Polizia Stradale di Sassari è stata impegnata in un servizio di controllo che ha riguardato il trasporto di animali vivi. Gli agenti dei Distaccamenti di Olbia e di Tempio Pausania hanno proceduto al controllo di un autocarro che trasportava un copioso carico di avicoli misti, per un totale di 4655 capi tra pollastre, polli, faraone, tacchini e quaglie, privi di cibo ed acqua. Il viaggio, partito dall’Emilia Romagna, era effettuato per conto proprio da un’azienda della provincia di Cagliari. Trasporto che rientra nella categoria dei cosiddetti “lunghi viaggi”, perché superiore alle ventiquattro ore, regolamentato da una rigorosa normativa per far fronte al benessere animale, con prescrizioni specifiche sia a carico del conducente, sia del mezzo di trasporto utilizzato.

Infatti, dal controllo sono emerse innumerevoli violazioni della specifica disciplina, tanto di richiedere anche l’intervento di personale del Servizio Veterinario dell'Assl di Olbia. Il controllo congiunto ha portato anche al rinvenimento di diciannove scatole di cartone contenenti 300 quaglie, senza alcuna tipo di tracciamento documentale, che erano state occultate tra le altre gabbie. Nel complesso, sono state contestate venticinque infrazioni amministrative alle norme sul trasporto di animali vivi, per un totale di oltre 28mila euro. Tra queste, numerose sono state le violazione alle specifiche norme a tutela del benessere animale.

Nel proseguo dell’attività è emerso anche che il veicolo utilizzato non era autorizzato per il trasporto di animali vivi nei lunghi viaggi, ma solo per quelli considerati brevi (inferiori alle dodici ore, se effettuati all’interno del territorio nazionale), edil conducente, pensionato che espletava lavoro occasionale per l’impresa di trasporto, non era munito del certificato di guardiania, che viene rilasciato solo a seguito della frequenza di un corso di formazione specifico. Il conducente ha esibito un attestato di partecipazione al corso che, in seguito ai controlli effettuati nelle banche dati, è risultato essere falso, con conseguenze segnalazione all’Autorità giudiziaria a carico del conducente.
9:11
Tragedia della droga nei giorni scorsi ad Alghero. Rinvenuto il corpo di un 44enne stroncato da una overdose di eroina all´interno della sua abitazione nel popoloso quartiere algherese
23:07
Sanzionati un bar di Mara, due esercizi di Tempio Pausania e un bar di Bono. A Ozieri è stata interrotta una festa privata in un garage e sono stati sanzionate le otto persone presenti
21/11/2020
Al termine dell’operazione della locale Guardia di finanza, oltre al sequestro di oltre 2etti di marijuana, tre bilancini elettronici di precisione e altro materiale per il confezionamento delle dosi, due giovani sono stati denunciati all’Autorità giudiziaria e un terzo è stato segnalato all’Ufficio Territoriale del Governo quale consumatore di stupefacenti
12:08
Un supermercato colleziona la sesta sanzione in tre settimane. Quindici sanzioni da 400euro ciascuna sono state comminate venerdì tra Via Adelasia (cinque), Piazza Mercato (sei), Corso Angioy, Emiciclo e Viale Amendola. Sabato, cinque sanzioni tra Piazza Santa Caterina e Piazza d’Italia
21/11/2020
Nei giorni scorsi, gli agenti del Commissariato di Pubblica sicurezza di Olbia hanno individuato tre giovani olbiesi, di età compresa tra i ventuno e i ventitre anni, ritenuti responsabili di una serie di furti ai danni di un bar-griglieria del centro storico
12:36
In casa avevano profumi, abbigliamento e accessori rubati in diversi negozi della città. Tre romeni sono stati denunciati venerdì dalla Polizia locale di Sassari al termine di un’operazione di pedinamento e perquisizione domiciliare. Altre operazioni sono andate a segno nel fine settimana
21/11/2020
Al termine del controllo, le Fiamme gialle di Sanluri hanno constatato da parte del proprietario dell’immobile l’omessa registrazione del contratto di locazione, con conseguente evasione dell’imposta di registro pari a 262euro, e l’omessa dichiarazione di canoni di locazione per un ammontare pari a 10.213euro
21/11/2020
La denuncia di una persona e il sequestro di due esemplari di cervo sardo, vari strumenti di cattura, munizioni e un’auto, costituiscono il bilancio di un’operazione antibracconaggio condotta dal personale della Stazione di Uta del Corpo forestale, con il supporto del Nucleo Investigativo dell’Ispettorato forestale di Cagliari


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)