Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaSanità › Pais reagisce: testa alta e schiena dritta
Cor 28 ottobre 2020
Pais reagisce: testa alta e schiena dritta
Il Presidente del Consiglio regionale sardo, l'algherese Michele Pais, rispedisce al mittente la richiesta di dimissioni arrivata qualche giorno fa dai consiglieri comunali algheresi


ALGHERO - Sulla gestione dell'emergenza Covid ed il repentino utilizzo degli ospedali cittadini si consuma l'ultima, infuocata, polemica politica a distanza. I consiglieri comunali di minoranza ad Alghero chiedono le dimissioni del massimo rappresentante politico a Cagliari, il Presidente del Consiglio regionale Michele Pais. Lui dopo un breve silenzio ribatte a testa alta e rispedisce le dure critiche al mittente.

«Chi fa politica come me, sa di doverci mettere la faccia e di esporsi a critiche. Anche feroci. Ci sta. Non mi lamento, anzi, quando sono costruttive, condizionano necessariamente il mio operato. Di certo non saranno gli attacchi strumentali, mossi con l'unico obiettivo di abbattere, a tutti i costi, quello che per loro è un nemico, a farmi desistere dall'unico mio obiettivo di fare il bene della mia comunità, laddove loro hanno platealmente fallito. A testa alta e schiena dritta, per il bene dei sardi e degli algheresi» è il suo messaggio di sfida lanciato sui social.

Nella foto: Michele Pais
Commenti
9:15
«Dal polso che ho su ciò che accade sul territorio il numero dei positivi è ben più elevato rispetto ai dati che recentemente ci sono stati forniti dall’Amministrazione», dichiara il medico della Guardia medica Paola Correddu, che nei giorni scorsi ha partecipato come rappresentante dell´Associazione “Accabaura” alla Commissione Sanità del Comune di Alghero presieduta da Christian Mulas
17:30
Nessuna risposta all´interrogazione protocollata dai consiglieri comunali dei gruppi Futuro Comune, Per Alghero, Partito Democratico, Sinistra in Comune ormai lo scorso 22 ottobre. Ancora gravi problemi di comunicazione in città
17:05
Le vittime sono tre uomini e altrettante donne, di età comprese fra 65 e i 90 anni: tre residenti nella provincia del Sud Sardegna e uno, rispettivamente, nella Città metropolitana di Cagliari, nella provincia di Sassari e nella provincia di Oristano. 505 i nuovi casi registrati
21/11/2020
E´ il terzo ospite del Centro residenziale anziani di Alghero che muore nel giro di due settimane a causa del Covid-19, dopo il 78enne deceduto all´Ospedale Santissima Annunziata di Sassari e l´87enne al Civile di Alghero. Preoccupazione e sgomento tra lavoratori e ospiti della struttura
15:14
«L´attuale scenario ci ha costretto a trasferire il Reparto di Oncologia, una scelta che solo un mese fa ritenevamo potesse essere evitata. Non abbiamo, però, rinunciato a garantire ai pazienti le cure di cui hanno bisogno, mantenendo il servizio nelle stesse condizioni», spiega l´assessore regionale della Sanità Mario Nieddu
10:00
A dichiararlo è Giovanni Baldassarre Spano, in qualità di rappresentante dell´Associazione “Uniti contro la chiusura dell´Ospedale Marino”, che nei giorni scorsi ha partecipato alla seduta on-line della Commissione Sanità del Comune di Alghero presieduta da Christian Mulas
10:03
«L’attività del Servizio territoriale di igiene pubblica sarà inoltre rafforzato con la destinazione di tre nuovi medici per i prossimi sei mesi, indispensabili per far fronte all’aggravamento di attività causata dall’emergenza Covid», dichiara il presidente del Consiglio regionale Michele Pais
21/11/2020
«Continuano gli audit in Commissione», dichiara il presidente della Commissione Sanità Christian Mulas, capogruppo di Fratelli d´Italia nel Consiglio comunale di Alghero
20/11/2020
Fino a martedì 24 novembre, l’Azienda ospedaliero universitaria di Sassari, sul sito internet VaccinarsInSardegna, invita gli utenti a una riflessione sul fenomeno che può essere accentuato in questo periodo di emergenza Covid-19


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)