Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizienuoroPoliticaSanità › Ortopedia Lanusei: Nieddu non si arrende
Red 8 agosto 2019
Ortopedia Lanusei: Nieddu non si arrende
«Al lavoro per dare risposte strutturali. Ma cerchiamo comunque soluzioni immediate per il territorio», ha dichiarato l´assessore regionale della Sanità Mario Nieddu


LANUSEI - «Non ci arrendiamo. Sappiamo che la carenza di specialisti sul territorio non gioca a nostro favore, ma siamo già al lavoro alla ricerca di personale in grado di sostituire i colleghi assenti per malattia. Si tratta di una soluzione d’emergenza per dare una risposta immediata ai cittadini mentre si lavora a soluzioni strutturali».

Sono le parole dell’assessore regionale della Sanità Mario Nieddu, dopo la comunicazione dell'Ats, che ha disposto la chiusura provvisoria di Ortopedia, sospendendo l’attività chirurgica da ieri (mercoledì) e le degenze da domenica 11 agosto. L’8 luglio, grazie all’intervento dell’esponente della Giunta Solinas ed alla collaborazione delle ortopedie delle cliniche universitarie di Cagliari e Sassari e dell’ospedale Marino di Cagliari, era stato possibile riaprire il reparto di ortopedia del Nostra Signora della Mercede, chiuso sempre per carenza di medici.

«L’ospedale di Lanusei – prosegue l’assessore – è per noi un presidio strategico, fondamentale per i cittadini di un territorio che non gode di collegamenti agevoli verso altri ospedali. Per consentire la riapertura del Reparto di Ortopedia abbiamo messo in campo tutti gli strumenti a nostra disposizione e la soluzione d’emergenza a cui siamo riusciti ad arrivare è stata possibile grazie a una collaborazione su vari livelli in ambito sanitario regionale, con grande spirito di servizio da parte dei medici e di tutto il personale sanitari». Nieddu conclude rassicurando sul concorso bandito da Ats per la copertura a tempo indeterminato di nuovi medici. «Il 16 settembre, come già programmato da Ats, si terranno le prove per otto posti di ortopedia e contiamo possa portare una prima boccata di ossigeno ai presidi maggiormente in sofferenza. L’intero sistema sanitario necessita di risposte strutturali. Ora, con la nomina del commissario dell’Ats, contiamo di colmare le criticità sul piano organizzativo e andare avanti con la riforma, sulla strada che ci siamo prefissati».
Commenti
23:59
Il Team Sanità del Circolo “Azione Alghero” di FdI punta la luce su un tema fondamentale, a pochi giorni dalla manifestazione che si è tenuta davanti all´Ospedale Marino “Regina Margherita”
12:13
La sperimentazione in corso durerà tre mesi nella Farmacia D’Atri e Farmacia Mameli-Roux (a Dolianova), Farmacia Altea (a San Basilio), Farmacia Sundas (a Santadi), Farmacia Eredi Orrù e Farmacia Congiu (a Cagliari), Farmacia D’Atri (a Carloforte), Farmacia Congiu e Farmacia Carta (a Quartu Sant’Elena), ed il servizio sarà poi progressivamente esteso alle circa 600 farmacie del territorio. Positivi i risultati dei primi quindici giorni, che hanno fatto registrare oltre 500 attivazioni
17/2/2020
L´associazione di Alghero rilancia: «Per rilanciare la sanità algherese abbiamo bisogno di una politica forte e compatta e di figure dirigenziali all’interno dell’ATS nominate per meriti e non per appartenenze politiche»
17/2/2020
«Chi ha amministrato la città di Alghero negli anni precedenti ha riacquistato la voce solo oggi, dopo un lungo periodo di afonia nel corso del quale sono passate le più tremende mazzate alla nostra sanità»
17/2/2020
Gli alunni della Quarta B della scuola primaria Santa Maria di Sorso hanno donato alla Neonatologia e Tin dell´Azienda ospedaliero universitaria di Sassari una poltrona per le mamme che devono allattare i loro bimbi
Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)