Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaPoliticaSicurezza › «Nessuna ulteriore restrizione per sardi e turisti»
Red 18 marzo 2020
«Nessuna ulteriore restrizione per sardi e turisti»
«Procedure più agili, dalla Regione massima trasparenza», spiega il presidente della Regione autonoma della Sardegna Christian Solinas, dopo la delibera approvata ieri sullo stato d´emergenza nell´Isola


CAGLIARI - «Nessuna ulteriore restrizione per sardi e turisti fino al 31 luglio: abbiamo semplicemente scelto di comunicare (come sempre con la massima trasparenza) l’adozione di una condizione che consente alla Regione una procedura più agile per l’acquisto di beni, servizi e forniture attraverso l’affidamento diretto per tutto ciò che è necessario per affrontare l’emergenza in atto». Lo puntualizza il presidente della Regione autonoma della Sardegna Christian Solinas, dopo la delibera approvata ieri (martedì) sullo stato d'emergenza nell'Isola [LEGGI]. Infatti, il provvedimento adottato dalla Giunta regionale non modifica in alcun modo le restrizioni vigenti, che sono valide fino a mercoledì 25 marzo.

Nella foto: il presidente regionale Christian Solinas
Commenti
30/3/2020
«Trovo nettamente ingiusto il parere contrario espresso dal Ministero dell’Interno riguardo un emendamento, proposto dal Ministero della Difesa, finalizzato all’elevazione del monte ore di lavoro straordinario per il personale delle Forze armate, impegnato nel fronteggiare la crisi innescata dal Covid-19”, dichiara il deputato di Fratelli d’Italia Salvatore Deidda
30/3/2020
L’allarme è del consigliere regionale del Movimento 5 stelle Carla Cuccu che ha presentato un’interrogazione con richiesta di risposta scritta al presidente della Regione autonoma della Sardegna presentata in Consiglio regionale
30/3/2020
Ieri, sono stati effettuati 979 controlli: 206 nell’Area di Cagliari, cinquantasette ad Iglesias, novanta ad Oristano, 209 a Sassari, 125 a Tempio Pausania, 146 a Nuoro e 146 a Lanusei. Sono state sanzionate diciannove persone (sei a Cagliari, quattro ad Oristano, quattro a Tempio, quattro ad Iglesias ed una a Sassari)


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)