Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziecagliariCronacaAeroporto › Sogaer: Pilloni nuovo presidente
Red 4 giugno 2020
Sogaer: Pilloni nuovo presidente
L´Assemblea dei soci ha nominato Monica Pilloni presidente della Società di gestione dell’aeroporto “Mario Mameli” di Cagliari. Il presidente uscente Gabor Pinna lascia la società dopo esserne stato consigliere di amministratore e vicepresidente dal settembre 2015 e presidente dal luglio 2017 ad oggi


CAGLIARI - L’Assemblea dei soci Sogaer ha nominato Monica Pilloni presidente della Società di gestione dell’aeroporto “Mario Mameli” di Cagliari. Il presidente uscente Gabor Pinna lascia la società dopo esserne stato consigliere di amministratore e vicepresidente dal settembre 2015 e presidente dal luglio 2017 ad oggi. L’elezione della prima donna presidente (uno dei pochissimi casi in Italia) è avvenuta questa mattina (giovedì) durante l’Assemblea, che ha visto la partecipazione di Maurizio De Pascale, presidente della Camera di commercio di Cagliari, socio di maggioranza di Sogaer. Durante il suo intervento, De Pascale ha ringraziato «il CdA uscente per il lavoro complessivamente svolto e Gabor Pinna per aver messo a disposizione dell'aeroporto di Cagliari la sua competenza e professionalità. I risultati sono sotto gli occhi di tutti: sotto la guida di un manager esperto come il presidente Pinna, l'aeroporto ha vissuto anni di forte crescita e sviluppo del traffico, con una netta affermazione sui mercati internazionali più importanti, l'apertura di nuove direttrici di traffico e l'arrivo al Mario Mameli di prestigiose compagnie aeree che, anno dopo anno, hanno consolidato la loro presenza nel principale aeroporto sardo. Ma questi sono stati anche anni di grandi novità strutturali, nonché di investimenti strategici che hanno migliorato, e miglioreranno ulteriormente, l'aeroporto sia in termini di appeal commerciale, che di capacità operativa. E sono certo che saranno queste le solide basi sulle quali Monica Pilloni potrà trovare adeguato supporto per la ripartenza dell'aeroporto dopo uno dei periodi più bui della storia dell'economia e del trasporto aereo».

«Guidare la società di gestione dell'aeroporto di Cagliari è stato per me un grande onore ha spiegato Pinna - Posso affermare che oltre alla preziosissima esperienza umana e professionale, questi anni di intenso lavoro sono stati motivo di soddisfazione per i risultati raggiunti. Abbiamo lavorato non solo per il bene dell'azienda, ma per lo sviluppo del tessuto economico e la crescita del territorio in cui essa è radicata. E per questo mi sento di dover ringraziare tutto il personale di Sogaer e delle sue società controllate per l'impegno, la dedizione e la competenza che vengono quotidianamente profusi per offrire un servizio di livello ai passeggeri in partenza e arrivo. E con l'auspicio che questa terribile pandemia diventi quanto prima un capitolo del nostro passato, voglio esprimere a Monica Pilloni il mio augurio affinché, sotto la sua presidenza, l'aeroporto di Cagliari (asset strategico e imprescindibile in una moderna visione di sviluppo economico su base regionale) torni a crescere quanto prima e possa nuovamente conseguire anno dopo anno nuovi record di traffico». Pilloni ha ringraziato «l’Assemblea dei soci per la fiducia che mi viene dimostrata con questa prestigiosa nomina. Ringrazio, inoltre, il dottor Gabor Pinna per il lavoro fatto negli anni del suo incarico. Mi accingo ad iniziare il mandato, dopo l’esperienza maturata come consigliere nel CdA precedente, con la chiara consapevolezza che dovremo impegnarci al massimo per ricominciare un cammino di crescita bruscamente interrotto dall'avvento della pandemia. Intravediamo i primi spiragli di ripartenza ed è necessario che concentriamo tutte le nostre energie per farlo nel migliore dei modi, cercando di salvare una stagione estiva che parte fortemente compromessa, ma soprattutto pianificando e sviluppando progettualità nuove per il futuro, non rinunciando al nostro compito di stimolo e volano dell'economia locale e di una delle sue principali componenti, il turismo. Riprendere non è mai facile, ma partiamo con solide basi e lavoreremo intensamente per essere pronti a cogliere ogni nuova opportunità per tornare ai livelli di crescita pre Covid-19 nel più breve tempo possibile».

Il Consiglio di Amministrazione Sogaer è composto da cinque membri con competenze nel trasporto aereo, nei servizi o nella gestione di aziende di grandi dimensioni. Oltre al neopresidente, confermato Renato Branca, attuale amministratore delegato ed indicato dall’Assemblea per il rinnovo dell’incarico che gli verrà conferito durante il prossimo CdA, «in virtù della sua comprovata e lunga esperienza nel settore del trasporto aereo». Confermata anche Barbara Manca ed entrano a far parte del CdA il direttore di Coldiretti Sardegna Luca Saba e Marino Piga. Il nuovo CdA resterà in carica fino all’approvazione del bilancio 2022. L’Assemblea dei soci, presieduta da Gabor Pinna, ha approvato il bilancio 2019 che si chiude con un utile di 5.029.86euro, e ricavi in crescita rispetto all’anno precedente. Infatti, il valore della produzione nel 2019 ha raggiunto il valore di 54.512.496euro, a fronte del dato 2018, quando si era attestato a 50.737.100. «La società conferma quindi la sua inequivocabile valenza di eccezionale motore per lo sviluppo del territorio in piena coerenza con la mission a essa attribuita dalla Camera di commercio di Cagliari, socio di riferimento della Sogaer. I dati di bilancio si caratterizzano anche per l’ottimo andamento degli indici patrimoniali economici e finanziari. Sogaer quindi forte dei migliori risultati di sempre sia sotto il profilo economico che per quanto riguarda i dati di traffico passeggeri si appresta ad affrontare l’anno più difficile della sua storia, che costituisce anche il più gravoso della storia economica italiana dal Dopoguerra», dichiarano dagli uffici del Mameli.

Nella foto: Gabor Pinna, Monica Pilloni, Maurizio De Pascale e Renato Branca
Commenti
3/7/2020
alla volta di Torino e Napoli. Oltre alle 2 nuove rotte, per la Summer 2020 l’offerta Volotea prevede collegamenti anche alla volta di Genova, Venezia e Verona. Slitta al 2021 il collegamento per Madrid
3/7/2020
Il vettore conferma al “Costa Smeralda” l’avvio delle sue nuove rotte e la ripartenza dei collegamenti verso alcune delle più importanti destinazioni italiane: Ancona, Bologna, Pescara e Pisa e Triste
3/7/2020
Da venerdì 3 luglio, sono operativi i nuovi voli per Ancona, Bologna e Pisa, mentre è in programma per il 6 luglio l’avvio delle nuove rotte per Pescara e Trieste


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)