Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieportotorresPoliticaSicurezza › Castelsardo: bando per due agenti di Polizia municipale
Red 15 luglio 2020
Castelsardo: bando per due agenti di Polizia municipale
Il Comune ha sottoscritto il protocollo “Spiagge sicure–Estate 2020”. La selezione pubblica, per soli titoli, per la formazione di una graduatoria da utilizzare per assunzioni di personale a tempo determinato e pieno (trentasei ore settimanali) per la durata di due mesi, nell’ambito del progetto


CASTELSARDO – Il Comune di Castelsardo ha indetto una selezione pubblica, per soli titoli, per la formazione di una graduatoria da utilizzare per assunzioni di due unità di personale a tempo determinato e pieno (trentasei ore settimanali) per la durata di due mesi, nell’ambito del progetto “Spiagge sicure–Estate 2020”, finanziato dal Ministero dell’Interno, nel profilo professionale di istruttore di Polizia locale, categoria inquadramento “C” del Ccnl Regioni ed autonomie locali. Il bando è stato pubblicato nell’albo pretorio del Comune di Castelsardo e, per essere ammessi alla selezione, gli aspiranti devono far pervenire la domanda e la relativa documentazione entro martedì 21 luglio.

L’incarico rientra nell’ambito del progetto di “Prevenzione e contrasto dell’abusivismo commerciale e della contraffazione–Spiagge sicure 2020” e prevede un incremento temporaneo del personale della Polizia locale che consta, attualmente, di un numero di agenti insufficienti a garantire apporto alle attività di contrasto dell’abusivismo commerciale e, contemporaneamente, un controllo sull’attuazione delle misure di distanziamento sociale. Infatti, il 16 giugno, il Comune ha presentato in Prefettura la domanda di accesso al contributo per il finanziamento di iniziative di prevenzione e contrasto dell’abusivismo commerciale e della vendita di prodotti contraffatti nella stagione estiva. Il progetto, finanziato in 150 Comuni in tutt’Italia, è stato approvato il 18 giugno e la sottoscrizione del Protocollo d’intesa, da parte del sindaco, è avvenuta il 3 luglio. Il piano di lavoro prevede un servizio di vigilanza e controllo sulle modalità di utilizzo del litorale e su tutte le attività svolte nella spiagge demaniali marittime libere del Comune, rivolto a prevenire e reprimere ogni forma di commercio, su aree pubbliche e demaniali, svolta in modo irregolare e, contemporaneamente alla verifica del rispetto delle prescrizioni per prevenire e ridurre il rischio di contagio da Covid-19.

«È un rinforzo estivo dell'organico della Polizia municipale, grazie al progetto ministeriale - sottolinea l'assessore comunale alla Polizia locale Roberto Fiori - in attesa del concorso a tempo indeterminato che bandiremo a breve, per garantire sempre un miglior servizio alla mobilità ed alla sicurezza dei cittadini». Il Ministero dell’Interno ha finanziato il progetto per 32mila euro, che serviranno per l'assunzione a tempo determinato dei due agenti di Polizia locale e per l'acquisto di attrezzature e mezzi, ed avrà termine mercoledì 30 settembre. «Il progetto rappresenta una interessante opportunità per la nostra città – dichiara il sindaco Antonio Maria Capula - che si potrà avvalere di un servizio di presidio del litorale durante la stagione estiva, e contestualmente, di un potenziamento delle dotazioni della Polizia municipale».
Commenti


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)