Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroSpettacoloConcerti › JazzAlguer: sul palco Maltana, De Aloe e Peghin
Red 24 luglio 2020
JazzAlguer: sul palco Maltana, De Aloe e Peghin
Domani sera, a Lo Quarter, spazio al trio del contrabbassista Salvatore Maltana, con l´armonicista Max De Aloe ed il chitarrista Marcello Peghin, per il terzo appuntamento della terza edizione della rassegna


ALGHERO - Terzo appuntamento in calendario per “JazzAlguer”, la rassegna organizzata ad Alghero dall'associazione culturale Bayou club-events, con la direzione artistica di Paolo Fresu. Protagonista, domani, sabato 25 luglio, alle 21.30, il trio guidato da Salvatore Maltana, in concerto nel consueto spazio de Lo Quarter. Nome di primissimo piano della scena jazzistica sarda, il contrabbassista algherese presenta al pubblico della sua città il repertorio del suo recente album, “My folks”. Con lui sul palco gli stessi compagni di viaggio che l'hanno affiancato in studio di registrazione: Max De Aloe, uno dei più apprezzati armonicisti jazz d'Europa, ed il chitarrista Marcello Peghin, altro volto noto del panorama musicale isolano, anche lui di casa ad Alghero.

E si respira l'aria della cittadina sulla Riviera del corallo nella musica di My folks, album dichiaratamente ispirato dai ricordi di famiglia e dell'infanzia, come sottolinea Maltana nelle sue note di copertina: «Mentre mettevo insieme la musica originale che si trova in questo disco pensavo al grande cortile dei miei nonni paterni situato a ridosso del centro storico della mia città, l'Alguèr. Un luogo magico protetto dalle mura della casa della mia grande famiglia, un luogo vivo fatto di zii, cugini e amici, che si animava o si acquietava a seconda del momento della giornata. My folks è davvero il ricordo dei miei cari e così mi sono reso conto che tutto quello che improvvisavo e trascrivevo sul pentagramma mi riportava alla mente i giochi, il profumo della spremitura delle olive che arrivava dal frantoio vicino che riempiva i pomeriggi autunnali o le sere d'inizio estate passate a sentire le storie dei vecchi e le risate di noi bambini all'interno del “corral”». Ricordi, suggestioni, emozioni che l'artista ha fissato in otto composizioni originali ed affidato al riuscito amalgama di questa formazione atipica (contrabbasso, armonica cromatica e chitarra) per essere poi consegnate (insieme a due “cover”) alle tracce dell'album, tra world music e jazz, registrato, mixato e masterizzato negli studi di Cagliari da Marti Jane Robertson, e pubblicato dall'etichetta di De Aloe, la “Barnum for art”.

Biglietti a 10euro, in vendita da Cyrano Libri vino e svago, in Via Vittorio Emanuele 11, lunedì, mercoledì e venerdì, dalle 19 alle 20.30; sabato, botteghino aperto dalle 20.30 a Lo Quarter. Per ulteriori informazioni e prenotazioni, si può inviare una e-mail all'indirizzo web ticket@jazzalguer.it, o telefonare ai numeri 328/8399504 o 339/1161674. La terza edizione di JazzAlguer ha il contributo e la collaborazione della Camera di commercio di Sassari (nell'ambito del bando “Salude&Trigu”), della Fondazione Alghero, del Comune di Alghero e della Sogeaal-Aeroporto di Alghero, Consorzio turistico Riviera del corallo, Domos-Associazione club di prodotto e Co-House Sardinia;. Tra i media partner, anche Alguer.it.

Nella foto: Salvatore Maltana e Marcello Peghin
Commenti
21:39
Prosegue la rassegna della “Stanza sonora”, ideata e realizzata dal maestro algherese, che domenica, come negli altri appuntamenti concertistici, accoglierà il suo pubblico nella villa antistante gli archi del molo, nel centro storico
17:02
In programma sabato sera, nel giardino della sede del Parco naturale di Porto Conte, a Tramariglio, il primo appuntamento della 24esima edizione della rassegna “Estudi polifonic”, proposta dal Coro Polifonico algherese


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)