Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziecagliariCronacaCronaca › Truffa da 615mila euro: doppia denuncia a Cagliari
Red 16 settembre 2020
Truffa da 615mila euro: doppia denuncia a Cagliari
Denunciate dalle Fiamme gialle del locale Nucleo di Polizia economico-finanziaria due persone responsabili di reati contro il patrimonio mediante frode. Contestate appropriazione indebita e truffa per 615.797euro


CAGLIARI – Al termine delle indagini delegate dalla locale Autorità giudiziaria, le Fiamme gialle del Nucleo di Polizia economico-finanziaria di Cagliari hanno denunciato gli amministratori di due società operanti nell’hinterland cagliaritano nel settore del commercio di mobili. L’azione dei finanzieri, coordinata dalla Procura della Repubblica di Cagliari, è stata orientata al controllo delle dinamiche societarie per scoprire eventuali responsabilità su reati contro il patrimonio con frode, a discapito di clienti e fornitori.

L’indagine è scattata dopo diverse denunce di truffa da parte di clienti, che avevano corrisposto acconti per l’acquisto di mobili, che non sono mai stati recapitati. Le aziende, a loro volta, giustificavano le mancate consegne adducendo come causa ritardi di produzione riconducibili alle ditte fornitrici.

I finanzieri hanno verificato che gli acconti venivano incassati dalle aziend,e ma non inviati alle fornitrici. Le indagini hanno permesso di imputare ai due amministratori l’appropriazione indebita di denaro di pertinenza delle aziende fornitrici per un totale di 610.117euro e la truffa nei confronti di alcuni clienti per un ammontare pari a 5.680euro corrisposti quali acconti per l’acquisto di mobili mai consegnati.
21/9/2020
I finanzieri del Reparto Operativo aeronavale di Cagliari hanno individuato e sequestrato una piantagione illegale di cannabis indica in località Fidrigu, nelle campagne di Donori. La coltivazione abusiva è stata rinvenuta in un’area recintata all’interno di un’azienda agricola
21:02
Dopo la querela presentata dai figli dell’anziano, i finanzieri hanno ricostruito gli episodi della truffa, perpetrata da un 52enne sassarese che, tra il settembre 2017 e l’agosto del 2018, si era fatto consegnare, in diverse occasioni, circa 150mila euro per la ristrutturazione di alcuni immobili, in realtà mai posseduti, promettendone la restituzione in seguito alla vendita degli stessi
22/9/2020
A Genoni e a Orroli, due conducenti sono stati denunciati perché sorpresi alla guida in stato di ebbrezza alcolica. A Villanova Tulo, è stato fermato un uomo che trasportava con il suo furgone materiale ferroso di scarto e rifiuti classificati come pericolosi senza la necessaria autorizzazione


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)