Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesassariCronacaSalute › No mask a Sassari: 29 sanzioni
Cor 2 ottobre 2020
No mask a Sassari: 29 sanzioni
La Polizia locale di Sassari sanziona 29 persone che non usavano la mascherina. Multe in Piazza d’Italia e Piazza Castello. proseguono i controlli dei vigili


SASSARI - Prosegue l’azione della Polizia locale per far rispettare le ordinanze sindacali di contrasto al coronavirus e ieri sono state sanzionate, tra piazza d’Italia e piazza Castello, ventinove persone, di cui ventotto minorenni. L’attività è iniziata intorno alle 19, con personale in borghese che ha monitorato la situazione. Successivamente sono arrivati altri agenti e sono scattati i controlli.

Dopo giorni di sensibilizzazione, che hanno portato a buoni risultati anche se purtroppo c'è ancora chi si rifiuta di usare la mascherina, la Polizia locale è passata all’azione. Sono stati eseguiti oltre cento controlli, e per 29 persone sono arrivate le sanzioni da 400 euro. Sono state avvisate le famiglie dei minorenni, che dovranno pagare la multa, come previsto dalla normativa. L’area tra piazza d’Italia e piazza Castello è monitorata da tempo dalla Polizia locale, che spesso si è fermata con i giovani - che lì si incontrano - per spiegare loro l’importanza dell’uso corretto della mascherina.

I ragazzi frequentemente non portano correttamente il presidio, si incontrano e socializzano, con il serio pericolo che diventino vettori del coronavirus anche per i conviventi e i familiari. L’attività di controllo della Polizia locale si sta focalizzando anche davanti alle scuole e in altre zone della città dove è più facile che si creino assembramenti e proseguirà nel fine settimana, per far rispettare le norme anti-Covid e in particolare le ordinanze sindacali.
Commenti
7:52
Attesa per ulteriori 15 casi. 21 persone in sorveglianza attiva. Ma nel dato dell´Ats non è conteggiata la popolazione studentesca in isolamento precauzionale. Mario Conoci: «situazione sanitaria delicatissima»
19:26
Il calciatore è rientrato in Sardegna dopo la trasferta campano-laziale, sta bene e si trova in isolamento fiduciario. Si attende ulteriore verifica da parte dell´Ats
30/10/2020
A oggi molte terapie intensive sono già piene, ma altre postazioni preparate in questi mesi, sono pronte ad accogliere i nuovi malati che dovessero aver bisogno di un supporto rianimatorio


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)