Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesassariPoliticaSanità › Sorso: Nieddu punta alla Rsa-hospice
Red 22 ottobre 2020
Sorso: Nieddu punta alla Rsa-hospice
Impegno dell’assessore regionale alla Sanità per il potenziamento della Casa della salute di Via Dessì e per l’attivazione della RSA/hospice. Martedì, l’esponente della Giunta Solinas ha effettuato un sopralluogo dell’immobile


SORSO - Buone notizie per la struttura sanitaria polivalente di Via Dessì, a Sorso. Martedì, l’assessore regionale alla Sanità Mario Nieddu, con il direttore dell’area socio-sanitaria di Sassari Flavio Sensi, il sindaco Fabrizio Demelas e il consigliere regionale e comunale Antonello Peru, ha effettuato un sopralluogo nell’immobile che già ospita i poliambulatori della Casa della salute e nello spazio nel quale verrà attivata la Residenza sanitaria assistita e l’Hospice. La prima novità riguarda proprio il potenziamento dei servizi specialistici offerti dal poliambulatorio. Già da domenica 1 novembre, sarà attivata la Cardiologia, che si affianca agli servizi già attivi come Ortopedia, Centro prelievi, Guardia medica e Consultorio familiare.

Nelle prossime settimane, verranno definiti gli ultimi adempimenti necessari per far sì che la Casa della salute possa entrare gradualmente a regime con tutti i servizi inizialmente previsti tra cui anche la Diabetologia, la Neurologia, la Fisiatria e il Centro di igiene mentale. L’obiettivo finale è farla diventare una vera e propria cittadella della sanità in grado di erogare prestazioni mediche specialistiche, al servizio del territorio della Romangia e non solo. E c’è l’impegno da parte dell’assessore regionale anche per quanto riguarda l’attivazione della Rsa, con sessanta posti letto di cui sei destinati ad Hospice. Nei mesi scorsi, il Comune di Sorso aveva approvato lo schema di contratto per la cessione in comodato d’uso dell’immobile all’Ats, questo per consentire di procedere con la gara d’appalto per la gestione della Rsa/Hospice. La procedura di gara verrà fatta partire nei prossimi giorni e questo dunque sarà un passo decisivo verso l’avvio del servizio.

«Gli impegni assunti dall’assessore regionale, che ringrazio per l’attenzione dedicata al nostro territorio, sono un fatto estremamente positivo che accolgo con grande soddisfazione – afferma Demelas - Il potenziamento della Casa della salute è molto atteso non solo a Sorso, ma in tutto il territorio. Ma anche per quanto riguarda la Rsa/Hospice andiamo verso l’attivazione e questo consentirà di avere a disposizione una residenza sanitaria che fino ad ora mancava del tutto a Sorso. Non c’è bisogno di evidenziare i benefici che arriveranno non solo dal punto di vista dell’erogazione dei servizi sanitari, ma anche per quanto riguarda gli aspetti finanziari. Il Comune infatti, proprietario della struttura, sarà destinatario di una quota cospicua del canone di gestione e queste entrate potranno essere utilizzate per garantire altri servizi ai nostri concittadini».

Nella foto: un momento del sopralluogo
Commenti
10:36
«Con i sindaci un confronto costruttivo», hanno dichiarato gli assessori regionali Quirico Sanna, Mario Nieddu e Gianni Lampis, dopo la riunione di martedì della Conferenza permanente Regione-Enti locali
23/11/2020
«Dal polso che ho su ciò che accade sul territorio il numero dei positivi è ben più elevato rispetto ai dati che recentemente ci sono stati forniti dall’Amministrazione», dichiara il medico della Guardia medica Paola Correddu, che nei giorni scorsi ha partecipato come rappresentante dell´Associazione “Accabaura” alla Commissione Sanità del Comune di Alghero presieduta da Christian Mulas
18:46
Le persone in isolamento domiciliare sono 12.106. 515 i pazienti attualmente ricoverati in ospedale in reparti non intensivi, 76 il numero dei pazienti in terapia intensiva
25/11/2020
Centinaia di pazienti, tra questi anche i malati oncologici, senza risposta. La denuncia arriva da molti cittadini e dalle forze politiche cittadine: «interruzione di servizio pubblico»
8:14
Nonostante la situazione in atto, «la nomina del direttore generale resta un miraggio», dichiarano i membri del Gruppo dei Progressisti in Consiglio regionale che, nell´occasione, hanno depositato un´interrogazione sull´argomento
25/11/2020
La Direzione dell´Assl Sassari ha annunciato l´acquisto di nuove apparecchiature elettromedicali per il Reparto di Servizio di Endoscopia dell´Ospedale Civile, che andrebbe a riaprire dopo quasi due mesi. «Liste d´attesa estinte entro dicembre», è stato annunciato
21:17
«Con questa iniziativa, intendiamo fornire un servizio ai nostri concittadini e contemporaneamente avere un quadro più chiaro della situazione epidemiologica a Ploaghe», dichiara il sindaco Carlo Sotgiu
23/11/2020
Nessuna risposta all´interrogazione protocollata dai consiglieri comunali dei gruppi Futuro Comune, Per Alghero, Partito Democratico, Sinistra in Comune ormai lo scorso 22 ottobre. Ancora gravi problemi di comunicazione in città
25/11/2020
L’Università degli studi di Sassari e l’Associazione Parkinson di Sassari hanno siglato un patto d’intesa, per collaborare a progetti orientati al coinvolgimento attivo dei pazienti nella ricerca e nella didattica
24/11/2020
«Quando in Sardegna?», chiede Aldo Salaris, capogruppo in consiglio regionale e coordinatore regionale del partito dei Riformatori Sardi, sull’utilizzo, anche nell´Isola, del plasma iperimmune per fronteggiare l’emergenza Covid-19. Il suo gruppo ha presentato un’interrogazione al governatore Christian Solinas e all’assessore regionale alla Sanità Mario Nieddu
24/11/2020
«Da mesi, chiediamo di salvare il laboratorio analisi utile per tutto il Marghine», dichiara Franco Stara, consigliere regionale di Italia viva aderente al gruppo dei Progressisti
24/11/2020
Ordinanza del sindaco Gian Vittorio Campus: nel capoluogo turritano arriva il divieto di fumo in spazi dove ci sono altre persone. Prevista sanzione accessoria della chiusura anche per gli esercizi commerciali che non rispettano le norme
24/11/2020
«Al San Francesco dodici nuovi medici: cinque al Pronto soccorso e sette nei Reparti Covid. Le Istituzioni lavorino insieme per vincere la guerra contro la pandemia», affermato Pierluigi Saiu, consigliere regionale della Lega e consigliere comunale di Nuoro, che ieri mattina è stato nel nosocomio per verificarne personalmente la situazione
23/11/2020
«L´attuale scenario ci ha costretto a trasferire il Reparto di Oncologia, una scelta che solo un mese fa ritenevamo potesse essere evitata. Non abbiamo, però, rinunciato a garantire ai pazienti le cure di cui hanno bisogno, mantenendo il servizio nelle stesse condizioni», spiega l´assessore regionale della Sanità Mario Nieddu


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)