Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaCultura › Arte e cultura, città sempre più cupa
Cor 2 gennaio 2021
Arte e cultura, città sempre più cupa
Finanziamento in fumo. Fallito anche il tentativo di dirottare i 486.738,40 euro sull´ex Caserma di via Simon. Si perde, oltre al finanziamento, un progetto d´inclusione in grado di arricchire la città di Alghero. Ecco la determina di finanziamento datata 2019


ALGHERO - Era il 26 giugno del 2019 quando la Regione Sardegna determinava l'inserimento ufficiale dell'ex Circolo Marinai, Combattenti e Reduci di Alghero tra gli 8 immobili storici inseriti nel catalogo regionale. Un intervento ideato, voluto, progettato e conquistato grazie al bando presentato dall'ex amministrazione comunale all'interno del Programma Regionale di Sviluppo 2014-2019 - Strategia 3 “Una società inclusiva” - Programma di Intervento 7 “Inclusione sociale” del POR FESR 2014–2020 – Asse VII, Azione 9.6.6 dell'Agenda Urbana.

La Casa delle Arti, della Musica e del Design internazionale di Alghero ottiene dal Centro regionale di programmazione il punteggio di "60" e viene definitivamente ammesso al finanziamento di 486.738,40 euro. Per il prestigioso immobile incastonato al piano terra del Palazzo Comunale si aprono spiragli interessanti avendo firmato il progetto lo stilista internazionale di casa ad Alghero, Antonio Marras. Con l'ex Caserma in mano al collettivo composto da numerose associazioni culturali, l'alleanza con l'Istituto artistico sempre più solida sul fronte della creativita urbana (sono gli anni dei numerosi allestimenti che colorano la città), Alghero vive per la prima volta un fermento nuovo (l'Amministrazione investe come non mai sulla cultura con la partecipazione all'Unesco per l'inserimento tra le città creative europee e la finale per la Città italiana della Cultura).

Nonostante tutto, la nuova Amministrazione comunale guidata dal sindaco Mario Conoci, appena insediata a Porta Terra, sceglie, da subito, di non proseguire l'iter: la decisione di rinunciare al cospicuo finanziamento è infatti del giugno 2020, quando in occasione dell'approvazione del progetto definitivo del recupero funzionale del Palazzo Civico (iter anch'esso ereditato dalla Giunta Bruno, finanziamento compreso), che prevede risorse disponibili pari a 1.039.570,82, oltre agli iniziali 600mila euro provenienti dal mutuo del Fondo Jessica, l’Amministrazione decide di inserire i restanti 486.738,40 da fondi di bilancio. Infine arriviamo a gennaio 2021: Anche il tentativo di distrarre il finanziamento regionale sull'ex Caserma di via Simon, strada inizialmente tentata per evitare di perdere un così alto contributo, fallisce.

LEGGI LA DETERMINA DI FINANZIAMENTO DI 486.738,40 PER ALGHERO
Commenti


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2021 Mediatica SRL - Alghero (SS)