Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesassariCronacaArresti › Piantagione marijuana: 20enne in manette
Red 9 ottobre 2019
Piantagione marijuana: 20enne in manette
Le indagini che hanno seguito il sequestro di una piantagione di circa 250 piante di marijuana, operato il 23 settembre nelle campagne di Bonorva ad opera dei Carabinieri del locale Nucleo Operativo e Radiomobile, hanno permesso di individuare il responsabile dell’illecita coltivazione, che è stato arrestato nella sua abitazione. Si tratta di un 20enne residente a Bono


BONORVA - Le indagini che hanno seguito il sequestro di una piantagione di circa 250 piante di marijuana, operato il 23 settembre nelle campagne di Bonorva ad opera dei Carabinieri del locale Nucleo Operativo e Radiomobile [LEGGI], hanno permesso di individuare il responsabile dell’illecita coltivazione, che è stato arrestato nella sua abitazione. Si tratta di un 20enne residente a Bono.

I militari dell’Arma di Bonorva, che ordinariamente svolgono attività di perlustrazione dell’agro per prevenire e reprimere in particolare reati in materia di stupefacenti, avevano individuato la coltivazione e dalle indagini che ne sono scaturite, cui hanno collaborato i Carabinieri dello Squadrone Eliportato Cacciatori di Sardegna, è emersa la responsabilità del giovane, che ora si trova sottoposto alla misura degli arresti domiciliari. Le indagini proseguono per chiudere il cerchio ed assicurare alla giustizia anche i complici dell’arrestato.
15:58 video
Ritrovati nell´abitazione di un 39enne 10 chili di marijuana in boccioli ed infiorescenze, 700 grammi di hashish, 100 grammi di cocaina, materiale per il taglio della sostanza stupefacente e per il confezionamento, diversi bilancini di precisione e 6.000 euro in contanti
14:28
Contrasto alla microcriminalità da parte della Polizia locale di Sassari. Una persona arrestata e una denunciata nel fine settimana, entrambi all´opera in centro
23/5/2020
Il deputato sardo di Fratelli d´Italia Salvatore Deidda, visti gli arresti di ieri mattina in un centro di accoglienza, denuncia la presenza di immigrati clandestini che si sono macchiati di reati gravi come lo spaccio e ne chiede l’immediata espulsione dalla Sardegna e dall’Italia
23:12
I parlamentari della Lega Lina Lunesu, Guido De Martini ed Eugenio Zoffili intervengono dopo l´arresto degli otto nigeriani a Trinità d´Agultu e chiedono chiarimenti da parte del ministro degli Interni Luciana Lamorgese
23/5/2020
L´uomo, che sta scontando una pena definitiva a seguito di una condanna per reati contro il patrimonio commessi l´anno scorso, violando gli obblighi di permanenza domiciliare imposti dal giudice, si è reso responsabile del furto degli incassi di un noto esercizio commerciale cittadino
23/5/2020
A suo carico, erano pendenti molteplici condanne comminategli per reati sugli stupefacenti e contro il patrimonio, il cui cumulo ne ha determinato l’arresto e conseguente accompagnamento nel carcere di Bancali
23/5/2020
Le pattuglie dei Finanzieri, durante un controllo effettuato a bordo di un autobus di linea, hanno notato i due soggetti con al seguito una borsa sospetta che ha attirato l’attenzione dalle unità cinofile


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)