Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesassariPoliticaSicurezza › Sicurezza a Sassari: FdI sveglia Campus
Red 28 dicembre 2019
Sicurezza a Sassari: FdI sveglia Campus
«Sembra che ormai i malviventi a Sassari abbiano il “coltello” dalla parte del manico. A settembre scorso, chiedemmo alla Giunta comunale appena insediata, un cambio di rotta sulla sicurezza in città rispetto alla gestione dell´Amministrazione precedente a guida Pd», è l´allarme-sicurezza lanciato dal circolo cittadino di Fratelli d´Italia


SASSARI - «Sembra che ormai i malviventi a Sassari abbiano il “coltello” dalla parte del manico. Come Fratelli d'Italia Sassari-Audax, a settembre scorso, chiedemmo alla Giunta comunale appena insediata, un cambio di rotta sulla sicurezza in città rispetto alla gestione dell'Amministrazione precedente a guida Pd. Sono passati alcuni mesi, ma riscontriamo, al contrario, anche dai dati e dalle notizie di questi ultimi giorni con rapine ormai all'ordine del giorno, un aumento degli episodi di microcriminalità. L'ultimo eclatante in ordine di tempo, tre rapine in tre giorni in pieno centro storico». Così, il circolo cittadino di FdI lancia l'allarme-sicurezza a Sassari.

«A tutto questo poi – proseguono dal circolo cittadino - va aggiunta l'impossibilità di poter mettere i malviventi, in condizioni di non nuocere e di poter lasciare ai cittadini la libertà di muoversi e lavorare in città in piena sicurezza. La percezione di non sentirsi al sicuro, purtroppo alberga nell'animo di tanti sassaresi, i quali segnalano costantemente al nostro partito, situazioni di potenziale pericolo. Mancanza di illuminazione in molte strade, poca videosorveglianza, quartieri dimenticati da tempo, accattonaggio molesto in barba all'ordinanza n.41 del 16 giugno 2016, la cui applicazione è già stata sollecitata da Fratelli d'Italia Sassari-Audax e notizie non molto rassicuranti, che vedono un aumento della presenza di reati connessi con lo spaccio e l'uso di sostanze stupefacenti, tra le cause principali di questi episodi».

«Chiediamo pertanto con ragionevole urgenza, un intervento dell'Amministrazione comunale, in sinergia con le Forze dell'ordine e delle autorità preposte al controllo della sicurezza in città e in tutto il territorio comunale. Non è più tollerabile, vedere i cittadini costretti a non poter transitare liberamente in tutte le strade e quartieri, o commercianti vivere con il costante timore di essere rapinati durante l'orario di apertura delle loro attività. Rimarremo vigili affinché la sicurezza dei sassaresi venga salvaguardata e tutelata», concludono da Fratelli d'Italia.
Commenti
22/2/2020
Si è svolto un incontro preliminare tenutosi nell’Ufficio Circondariale marittimo di Golfo Aranci tra il comandante, tenente di Vascello Angelo Filosa, ed i rappresentanti dei Comuni di Arzachena, Olbia e Golfo Aranci e della Regione autonoma della Sardegna–Servizio Demanio di Sassari e Olbia-Tempio per l’analisi delle problematiche di maggiore interesse ed il coordinamento delle iniziative in vista della imminente stagione balneare
Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)