Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieportotorresPoliticaServizi › Legge 20: saldo 2019 a Porto Torres
Red 24 gennaio 2020
Legge 20: saldo 2019 a Porto Torres
«Accolte le nostre richieste, una buona notizia per le famiglie dei pazienti assistiti», dichiara l’assessore alle Politiche sociali del Comune di Porto Torres Rosella Nuvoli


PORTO TORRES - Sono in pagamento nella Tesoreria comunale, al Banco di Sardegna, le quote che andranno a coprire il 100percento delle spese sostenute dagli utenti della Legge 20/97, lo strumento che prevede forme di sostegno per le terapie di persone affette da problemi di salute mentale. Con il trasferimento dei fondi dalla Regione autonoma della Sardegna al Comune, sarà possibile saldare il 100percento dei sussidi per ognuno dei 167 beneficiari di Porto Torres.

«È una bella notizia per tanti utenti – commenta l’assessore comunale alle Politiche sociali Rosella Nuvoli – perché con i fondi trasferiti al Comune potranno avere il rimborso totale delle somme dovute per le terapie dei familiari affetti dalle patologie. In questi anni, abbiamo affrontato più volte i problemi sulle mancate erogazioni da parte della Regione, non solo della Legge 20, ma di tutte le leggi di settore, con richieste ufficiali, lettere, incontri per sollecitare soluzioni. In via straordinaria un anno siamo anche intervenuti con fondi del bilancio comunale proprio per dimostrare vicinanza alle persone in difficoltà e sopperire al taglio dei finanziamenti. Per l’annualità appena trascorsa si potrà procedere al saldo di tutte le somme dovute della Legge 20. L'auspicio è che questi fondi, e quelli per tutte le leggi di settore, non siano più oggetto di ridimensionamento da parte della Regione e che si continui su questa strada».

Le somme dell'ultima tranche del 2019 sono già in accreditamento e potranno essere ritirate dai beneficiari agli sportelli del Banco di Sardegna. Sono in pagamento anche i contributi della Legge 162/98 per i beneficiari rimasti esclusi dai mandati di dicembre, a causa dell'alto numero delle rendicontazioni, eseguite per 436 piani personalizzati di assistenza ai disabili, e per la chiusura della tesoreria che aveva dato lo stop a tutte le liquidazioni il 15 dicembre 2019.

Nella foto: l'assessore comunale Rosella Nuvoli
23:05
Prosegue l´iniziativa avviata dall’Amministrazione comunale di Porto Torres con la Consulta del volontariato. I volontari hanno distribuito le prime buste agli utenti in difficoltà
20:16
Sale a 4.014.829 il numero delle domande pervenute all´Inps in relazione al decreto Cura Italia, a beneficio di 7.715.717 persone. Questi i numeri alle 17 di martedì
5/4/2020
Con una nota inviata venerdì ad Abbanoa, il presidente del Comitato istituzionale d’ambito dell’Egas Fabio Albieri ha comunicato al Gestore unico del servizio idrico le ulteriori misure messe in campo dall’Autorità di regolazione per energia, reti e ambiente per contrastare le criticità legate al Covid-19
7/4/2020
I cittadini possono inviare al Comune di Porto Torres il modulo per la tutela della privacy per ottenere i buoni spesa del fondo di solidarietà comunale, finalizzati all´acquisto di alimenti e beni di prima necessità
6/4/2020
Sale a 3.492.156 il numero delle domande pervenute all´Inps in relazione al decreto Cura Italia, a beneficio di 6.806.417 persone. Questi i numeri alle 12 di oggi
7/4/2020
L’Amministrazione comunale, nell’ambito delle misure per il controllo della diffusione del Covid-19, lancia l’iniziativa solidale che vede protagoniste le attività produttive e commerciali del territorio e la cittadinanza per realizzare un programma di autosostentamento rivolto alla popolazione


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)