Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCronacaCronaca › Ormeggi abusivi a Cala del Vino
Red 9 agosto 2020
Ormeggi abusivi a Cala del Vino
La Guardia costiera di Alghero ed il Quarto Nucleo Sub di Cagliari hanno liberato le acque della cala, nella costa nord della Riviera del corallo, dall’abusivo posizionamento di sistemi d’ormeggio


ALGHERO - Si è conclusa positivamente un’attività a carattere ambientale condotta congiuntamente dai militari della Guardia costiera di Alghero e del Quarto Nucleo Sub della Guardia costiera di Cagliari. L’operazione, che ha preso spunto anche grazie a diverse segnalazioni pervenute dall’utenza nella Capitaneria di Porto algherese, ha interessato lo specchio acqueo marittimo di Cala del Vino, risultato essere abusivamente occupato da rudimentali sistemi d’ormeggio posizionati sia sul fondale, sia in superficie.

I subacquei intervenuti, con l’ausilio degli uomini e dei mezzi nautici in forza al Comando marittimo algherese, hanno complessivamente rinvenuto sedici ancore, 30metri di catena ed un corpo morto tutti adagiati sul fondale, nonché diversi gavitelli d’ormeggio in plastica, più di 200metri di cime e sei natanti sprovvisti di motore che impegnavano lo specchio acqueo. Tutto il materiale recuperato è stato posto sotto sequestro ed è stata contemporaneamente informata la competente Procura della Repubblica allo scopo di condurre i necessari approfondimenti.

La cala, nella costa nord della Riviera del corallo, continuerà ad essere attentamente monitorata per scongiurare il pericolo di riposizionamento abusivo dei sistemi d’ormeggio.
21:24
Nella notte tra mercoledì e giovedì, i militari della locale Guardia costiera e i Barracelli hanno sorpreso tre pescatori che agivano con una rete non conforme, lunga 600metri, e con circa 30chilogrammi di pescato giudicato non idoneo al consumo umano. Elevate sanzioni per oltre 6mila euro
7:07
Le Fiamme gialle della Tenenza di Sanluri e quelle della Tenenza di Iglesias hanno individuato due persone, uno residente a Villacidro e l’altro a Sant´Antioco, che hanno indebitamente usufruito del reddito di cittadinanza
23:08
Le Fiamme gialle della Tenenza di Muravera hanno concluso una verifica nei confronti di un’impresa operante nel settore del turismo marittimo con sede a Castiadas, che non ha dichiarato al Fisco 111.229euro ai fini delle imposte dirette e dell’Irap, un´Iva pari a 11.536euro e un’imposta di registro di 2.732euro inerente la mancata registrazione di affitto d’azienda effettuato a favore di terzi
23/9/2020
Dopo la querela presentata dai figli dell’anziano, i finanzieri hanno ricostruito gli episodi della truffa, perpetrata da un 52enne sassarese che, tra il settembre 2017 e l’agosto del 2018, si era fatto consegnare, in diverse occasioni, circa 150mila euro per la ristrutturazione di alcuni immobili, in realtà mai posseduti, promettendone la restituzione in seguito alla vendita degli stessi
24/9/2020
I Carabinieri della Stazione di Villanova Tulo hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Cagliari due persone per porto ingiustificato di oggetti atti a offendere. Gli accertamenti lungo la Strada provinciale 112 hanno permesso di trovare, nascosti sotto i sedili di un´autovettura, due coltelli a serramanico della lunghezza complessiva di 20centimetri
22:27
Gli agenti del Commissariato di Pubblica sicurezza di Olbia hanno denunciato in stato di libertà un 50enne olbiese, per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Sequestrati 36grammi di diverse tipologie di droga


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)