Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaAmbienteCafoni a Maria Pia: 150 sanzioni
Red 17 agosto 2019
Cafoni a Maria Pia: 150 sanzioni
Ferragosto con prevenzione e controlli. «Da ripensare l´utilizzo della pineta di Maria Pia», dichiara il sindaco di Alghero Mario Conoci, dopo aver visto quanto accaduto in spiaggia ed in pineta nel giorno di festa


ALGHERO – Alghero, come da tradizione, a Ferragosto ha registrato un'affluenza imponente. Una festa che ha avuto uno svolgimento in piena serenità, grazie all'organizzazione ed alla presenza delle Forze dell'ordine: Polizia locale, Compagnia Barracellare, in coordinamento con Carabinieri, Guardia di finanza e Polizia, hanno attuato una presenza costante sul territorio in perfetto coordinamento, come sottolineato ieri (venerdì) dal sindaco di Alghero Mario Conoci [LEGGI].

Ma non tutto è andato come si sperava. Infatti, nonostante il bilancio globalmente positivo, si sono riscontrate le criticità ben individuate, come ha denunciato anche il consigliere comunale del Gruppo misto Giovanni Monti [LEGGI] specialmente nella pineta di Maria Pia, dove si sono registrate le presenze più numerose di campeggiatori abusivi con relativo abbandono di rifiuti. Nell'area verde di Viale Primo maggio e nel territorio costiero sono state oltre 150 le sanzioni elevate per diversi illeciti, dal divieto di sosta in aree boscate e pinetate, al campeggio abusivo, fino all'abbandono di rifiuti. Sequestrate una decina di tende da campeggio, effettuati interventi a tutela delle dune e del patrimonio boschivo.

«Certamente da ripensare l'utilizzo e la fruizione di uno dei sistemi dunali più pregiati, della spiaggia e della pineta», spiega il primo cittadino. L'obbiettivo è quello di trovare forme di gestione più adeguate ed in grado di garantire la sostenibilità ambientale e l'utilizzo da parte di tutti, cittadini, visitatori, imprese del settore. Intanto, prosegue l'azione di prevenzione e repressione dei comportamenti dannosi per l'ambiente: l'attenzione resta alta anche in questi giorni, sia con la presenza sul campo a tutela dell'ambiente in particolare delle spiagge e delle pinete, sia con le attività di controllo sull'igiene urbana coordinate dall'assessore comunale all'Ambiente Andrea Montis.
Commenti
7:15
Ieri, il sindaco di Stintino Antonio Diana ha firmato l´ordinanza. Le analisi dell´Arpas evidenziano il rientro dei parametri per escherichia coli ed enterococchi intestinali
6/8/2020
E´ in vigore da ieri il divieto temporaneo di balneazione nel tratto di mare “Cuile Ezi Mannu”, per la lunghezza di 2067metri. Lo prevede l´ordinanza emanata dal sindaco di Stintino Antonio Diana, in seguito alle analisi fatte dall´Arpas, che ha comunicato valori fuori norma per escherichia coli
7/8/2020
«Incontrando i sindaci ho voluto fugare ogni dubbio sulla posizione della Regione nei confronti del progetto di un impianto eolico davanti alle coste del Sulcis Iglesiente e sono soddisfatto che la nostra contrarietà sia condivisa anche dalle Amministrazioni locali di quei territori», dichiara l´assessore regionale della Difesa dell´ambiente Gianni Lampis


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)