Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesassariCronacaCronaca › Foto-trappole a Sassari: oltre 70 sanzionati per abbandono rifiuti
Red 23 luglio 2020
Foto-trappole a Sassari: oltre 70 sanzionati per abbandono rifiuti
Oltre settanta sanzioni per abbandono indiscriminato di rifiuti, in meno di una settimana, di cui più della metà nei confronti di residenti nei paesi limitrofi e moltissime ancora una volta in Via Camboni


SASSARI - Oltre settanta sanzioni a Sassari per abbandono indiscriminato di rifiuti, in meno di una settimana, di cui più della metà nei confronti di residenti nei paesi limitrofi e moltissime ancora una volta in Via Camboni. Chi si aspettava che dopo le prime multe in Via Camboni ed in Via Cadamosto le zone fossero di nuovo a disposizione degli incivili che trasformano aree pubbliche in discariche è rimasto deluso. L'occhio delle foto-trappole ha ripreso anche questa settimana persone che conferivano rifiuti ingombranti o indifferenziati e per loro sono scattate sanzioni fino a 500euro.

Le videocamere erano collocate in Via Camboni, in Via Cadamosto e, per la prima volta, in Via Londra. In Via Camboni, dove il giovedì c'è l'isola ecologica mobile per il ritiro gratuito degli ingombranti, sono state registrate il maggior numero di violazioni. Sabato, un autocarro ha scaricato due divani, domenica e lunedì sono stati ripresi diversi cittadini che abbandonavano rifiuti indifferenziati nel piazzale, ed uno in particolare: una finestra. Nelle immagini, si vede anche chiaramente un furgone che getta numerosi arredi. Lo spiazzo di Via Camboni spesso è scelto dai bambini per giocare, che si ritrovano, a causa degli incivili, a correre in una discarica a cielo aperto. Grazie alle foto-trappole ora le persone che non rispettano le regole ed i concittadini sono facilmente identificate e sanzionate. L'area è ripulita e restituita alla città, grazie al Settore comunale Ambiente e verde pubblico e ad Ambiente Italia, e le spese sono a carico degli incivili che le dovranno pagare in aggiunta alla multa.

Un'altra zona dove la Polizia locale ha deciso di mantenere le foto-trappole è stata Via Cadamosto. Dalle immagini, si nota che l'area è più pulita e decorosa rispetto ad alcune settimane fa, prima che fossero installate le videocamere. Questo dimostra il potere deterrente e l'incisività di questi strumenti. Nonostante ciò, anche questa volta alcuni incivili sono stati immortalati mentre conferivano illecitamente rifiuti. Si tratta di un autocarro che si è liberato di immondizia indifferenziata, un'auto che ha depositato buste ai piedi dei cassonetti e non dentro i contenitori e molti residenti dei paesi vicini che gettavano i rifiuti illecitamente, senza differenziare o peggio gettando nel cassonetto della plastica rifiuti indifferenziati, annullando così anche l'impegno di chi conferisce correttamente. Sempre in Via Cadamosto, è stato ripreso un cittadino servito dal ritiro porta a porta che invece buttava nella batteria sulla strada.

Infine, in Via Londra, all'ingresso della città, tra i sanzionati c'è un autocarro che ha viaggiato da Muros fino a Sassari per scaricare un intero cassone di rifiuti. Le foto-trappole, in grado di riprendere ad altissima risoluzione anche di notte, sono già state ricollocate in punti strategici, in base alle segnalazioni del settore Ambiente, dei cittadini ed agli esposti ricevuti direttamente dalla Polizia locale.
16:33
Su segnalazione di un’unità navale dell’Esercito, una vedetta della Guardia di finanza di Sant’Antioco ha recuperato nelle acque antistanti Capo Teulada un corpo privo di vita in evidente stato di decomposizione
11/8/2020
Operazione della Guardia costiera, questa mattina, nella spiaggia di Salina Bamba, nel territorio comunale di San Teodoro, nell’Area marina protetta di Tavolara–Punta Coda Cavallo, per rimuovere attrezzature da spiaggia e natanti da diporto che occupavano abusivamente la spiaggia e le dune del tratto di arenile a sud del promontorio di Capo Coda Cavallo
12/8/2020
Il passeggero, atterrato all´aeroporto “Costa Smeralda” di Olbia con un volo proveniente salla Francia, si è avvalso dell’istituto dell’oblazione, provvedendo contestualmente al pagamento immediato della sanzione di 200euro, corrispondente al 5percento del denaro eccedente la somma di 10mila euro
7:18
L´uomo si è introdotto nell’abitazione di un 85enne olbiese quasi totalmente ipovedente, al quale, dopo aver finto di riparargli la cucina, ha sottratto con la forza, strappandoglieli di mano, 450euro. Poi, ha costretto la vittima a salire sull’auto per recarsi al bancomat dove lo ha costretto a prelevare l’ulteriore somma di 500euro
10/8/2020
Alcuni ragazzi si tuffavano dal Lungomare di Golfo Aranci lanciandosi in acqua con un carrello della spesa. Alla vista dei militari, i responsabili si allontanavano lasciando il carrello in acqua
11/8/2020
Le Fiamme gialle hanno denunciato a piede libero una 74enne trovata in possesso di un contrassegno per invalidi risultato falso. La donna è stato individuato durante le quotidiane attività di controllo del territorio
21:17
Sono quasi cinquanta le sanzioni amministrative elevate tra luglio ed agosto dai Carabinieri Forestale del Posto fisso forestale di Caprera ai vacanzieri che campeggiano al di fuori delle tre aree attrezzate a disposizione nel Parco nazionale dell’Arcipelago
12/8/2020
I finanzieri della Tenenza di Muravera hanno fermato un italiano, già noto alle Forze dell´ordine, nei pressi di una spiaggia di Villa Rei. I Baschi verdi della Seconda Compagnia di Cagliari, invece, anno sanzionato due italiani ed un senegalese lungo il litorale del Poetto
11/8/2020
Prosegue l’attività di vigilanza e controllo che la Guardia Costiera sta portando avanti sia in mare, sia a terra. L’attività in mare viene condotta a tutela della sicurezza della balneazione e per verificare la regolarità delle attività commerciali legate al diporto
11/8/2020
Una festa in piena regola con decine di imbarcazioni e musica ad alto volume organizzata al tramonto da un natante nelle acque costiere del Golfo di Cugnana, nel territorio comunale di Olbia, senza il rispetto di alcuna norma inerente lo svolgimento di attività sul demanio marittimo


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)