Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziecagliariPoliticaSanità › Dialisi a Carbonia: interrogazione in Regione
Red 7 gennaio 2020
Dialisi a Carbonia: interrogazione in Regione
Il consigliere regionale del Movimento 5 stelle Carla Cuccu, con un´interrogazione al presidente della Regione autonoma della Sardegna Christian Solinas ed all´assessore regionale della Sanità Mario Nieddu. denuncia la compromissione del diritto alla salute, costituzionalmente garantito, per i pazienti affetti da patologie renali in cura nell´Unità operativa di Nefrologia e dialisi del Sirai


CARBONIA - Il consigliere regionale del Movimento 5 stelle Carla Cuccu, segretaria della Commissione Sanità e politiche sociali, con un'interrogazione al presidente della Regione autonoma della Sardegna Christian Solinas ed all'assessore regionale della Sanità Mario Nieddu denuncia la compromissione del diritto alla salute, costituzionalmente garantito, per i pazienti affetti da patologie renali in cura nell'Unità operativa di Nefrologia e dialisi del Presidio ospedaliero “Sirai” di Carbonia. Il reparto del nosocomio, costruito venticinque anni fa, da circa quindici non ha un impianto di riscaldamento funzionante, che garantisca le cure ai pazienti in ambiente confortevole ed accogliente, pregiudicandone lo stato di benessere psico-fisico.

«Il Reparto per la dialisi è un'eccellenza sarda, perchè unico nell'Isola a garantire la dialisi notturna che dura ben otto ore, consentendo la somministrazione delle terapie ad un numero elevato di pazienti, di cui molti ottantenni. Ma si sa - continua Cuccu - che durante la notte le temperature si abbassano ed i pazienti sono costretti ad usare anche sei coperte sovrapposte per riscaldarsi. I “giorni della merla” fanno presto ad arrivare e auspico che, nel frattempo, l'assessore Nieddu si sia prontamente attivato affinchè questi pazienti dispongano di ambulatori riscaldati».

Ed ecco l'affondo della segretaria penta stellata: «Inutile e pericoloso ipotizzare “cattedrali nel deserto”, con la costruzione di nuovi nosocomi, quando non si riesce nemmeno ad efficientare l'esistente con strumenti di portata casalinga. Il Reparto necessita immediati interventi migliorativi che garantiscano efficienza e comfort - conclude Carla Cuccu - ed il M5S non abbasserà la guardia facendosi distrarre da, seppur allettanti, proclami di futuristica edilizia sanitaria».
Commenti
22/2/2020
«Lo stop all’importazione dei prodotti suinicoli italiani imposto da Taiwan è incomprensibile e preoccupante. Negando ogni nesso con le restrizioni sui collegamenti decise dal nostro Paese come precauzione sul coronavirus, le autorità di Taipei attribuiscono la scelta a un presunto peggioramento dei casi di Peste suina africana in Sardegna»¸ dichiara l´assessore regionale della Sanità
22/2/2020
Dopo il decesso di un 78enne veneto, morto ieri a Vo´ Euganeo, si conta quello di una 77enne lombarda, trovata morta a Casalpusterlengo: soffriva di diverse patologie. Questa mattina, allarme all´Ospedale Sirai, ma si è accertato che il paziente soffre “solo” di una broncopolmonite
7:26
Lo dichiara l’assessore regionale della Sanità Mario Nieddu, dopo l’incontro tecnico che si è tenuto ieri a Cagliari ed a cui hanno partecipato i rappresentanti delle sigle sindacali ed i componenti dell’Unità di crisi regionale per l’emergenza CoronaVirus
23/2/2020
Il Presidente della Regione autonoma della Sardegna Christian Solinas ha emesso nel pomeriggio di oggi una nuova ordinanza contenente ulteriori misure a tutela della salute pubblica per contrastare con ogni mezzo possibile la diffusione del Covid-19 sul territorio regionale
13:34
Lascia il primo sottopiano del Santissima Annunziata di Sassari. Previsti tre giorni di chiusura, da mercoledì 26 a venerdì 28 febbraio e la riapertura lunedì 2 marzo. Con questo spostamento, sarà possibile consegnare i lavori per la realizzazione del nuovo day hospital oncologico all´Ospedale Civile
Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)