Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesassariCronacaSanità › Giornata mondiale della salute mentale
Red 7 ottobre 2019
Giornata mondiale della salute mentale
Giovedì, l´ex ospedale San Camillo ospiterà un incontro con la popolazione organizzato dalla Clinica Psichiatrica dell´Azienda ospedaliero universitaria di Sassari


SASSARI – Al centro ci saranno i temi relativi alla salute mentale, dalle patologie alle terapie e trattamenti, perché è necessario sensibilizzare la popolazione sull’importanza della diagnosi precoce e favorire l’accesso alle cure, aiutando a superare pregiudizi, stigma e paure legati alle malattie psichiche. Parte da questo spirito l'(H)Open day organizzato dalla Clinica Psichiatrica dell'Azienda ospedaliero universitaria di Sassari, che giovedì 10 ottobre, dalle 16 alle 18, nella biblioteca della Clinica Psichiatrica, a San Camillo, incontrerà i cittadini in occasione della Giornata mondiale della salute mentale.

Ad organizzare la sesta edizione dell'evento è l'Onda, l’Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere, che ogni anno coinvolge gli ospedali ed i presidi con i “Bollini rosa”, tra questi anche le strutture dell'Aou di Sassari. L'obiettivo è quello di sensibilizzare la cittadinanza, perché la salute mentale è parte integrante della salute generale, indispensabile per il funzionamento individuale e sociale. L'incontro organizzato dalla Clinica diretta da Liliana Lorettu, è aperto alla popolazione, si intitola “Come vivere con la depressione” e si rivolge a tutte le fasce di età per pazienti con depressione e per i familiari.

I disturbi psichici rappresentano una percentuale elevata di tutte le disabilità e hanno un impatto molto pesante sia sulla quantità, sia sulla qualità della vita degli individui, con gravi ripercussioni sul piano personale, affettivo-familiare, socio-relazionale e lavorativo. Tra le varie patologie, che potranno costituire anche occasione di dibattito nell'incontro organizzato a San Camillo, sono ricomprese i disturbi dell'umore, la depressione ed il disturbo bipolare, i disturbi d'ansia, quelli del comportamento alimentare, le dipendenze da alcol, da sostanze, da gioco d'azzardo, i disturbi della personalità, le psicosi e la schizofrenia.
Commenti
18:02
Salgono a 1.433 i casi di positività. Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale, si registrano tre nuovi casi: due residenti nella Città metropolitana di Cagliari e, nel Sud Sardegna, un non residente
6/8/2020
Il piano di riorganizzazione della rete ospedaliera in emergenza Covid-19 varato in via definitiva dalla Regione autonoma della Sardegna il 9 luglio, è stato interamente approvato dal Ministero della Salute ed ora potrà entrare nella fase operativa, con la realizzazione delle opere infrastrutturali nei presidi e l’implementazione delle attrezzature, dei mezzi e del personale
5/8/2020
Consegnate dall´associazione “La nobile stanziale” le apparecchiature che saranno utili nella gestione delle attività del reparto dell´Azienda ospedaliero universitaria di Sassari
5/8/2020
Si è conclusa martedì, a Nuoro, la formazione per i primi quindici medici di emergenza territoriale, previsti nel bando di Areus pubblicato ad agosto 2019. Entro l’autunno, saranno in tutto sessanta i medici che ultimeranno il percorso formativo


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)